Forlì. Torna ‘Piazzainfesta’, il centro cittadino si animerà di carri allegorici e gruppi mascherati. Il carnevale parte alle 14.30.

Forlì. Torna ‘Piazzainfesta’, il centro cittadino si animerà di carri allegorici e gruppi mascherati. Il carnevale parte alle 14.30.
carnevale

FORLI’. Quello in programma DOMENICA 12 APRILE in Piazza Saffi è un appuntamento da non perdere con il carnevale promosso dai Quartieri forlivesi, con 14 carri allegorici, 15 gruppi mascherati, le Majorettes e un trenino.
‘PiazzainFesta’ prenderà il via alle 14.30, con la partenza della sfilata dei carri dal controviale di Via Vittorio Veneto seguendo Corso Mazzini, per arrivare in Piazza Saffi. Qui i carri faranno un giro lato Poste, CCIAA, Unicredit Banca, Palazzo Albertini, Comune di Forlì per immettersi su via delle Torri e sfilare fino a Piazza Ordelaffi, Piazza Duomo, Corso Garibaldi e ritornare in Piazza Saffi. La sfilata è frutto dell’impegno di vari quartieri e frazioni di tutte le parti del nostro territorio: Bussecchio, Durazzanino, Ronco e San Martino in Strada, nonché dell’AVIS di Forlì. Saranno ospiti dell’iniziativa anche le Majorettes ‘Stelle d’argento’ della città di Forlì.

I CARRI. Come sempre in queste occasioni i temi a cui si sono ispirati i carri per le loro performance sono i più vari e fantasiosi: si va da ‘Primavera in fiore’, carro di Durazzanino, passando per ‘Fior fior di musica‘, ‘Alice nel paese delle meraviglie’, ‘Vita nello stagno’, ‘Il libro della jungla’, ‘Goldrake’, ‘Agli Azdori’ e ‘Dune Buggy’ del Quartiere San Martino in Strada, fino ad arrivare ai carri della parrocchia S. Rita del Ronco e del quartiere Bussecchio, ‘La cicogna’, ‘L’Isola dei Famosi – prima’, ‘L’Isola dei Famosi – dopo’, ‘Beep Bee’, ‘Legoland’ e ‘I Puffi”’oltre al Trenino del Far West, per ripartire poi col gruppo mascherato  dell’Associazione Avis di Forlì e con le Majorettes.

L’INIZIATIVA è arrivata quest’anno alla 19^ edizione e la manifestazione si caratterizza per l’atmosfera festosa che ha sempre richiamato tanti cittadini in piazza. L’appuntamento di domenica è il momento culminante, e questo non va mai dimenticato, di un considerevole lavoro di preparazione per l’ideazione ed allestimento dei carri, dei costumi e delle maschere che coinvolge numerosi cittadini su base esclusivamente volontaristica.
In caso di maltempo la manifestazione sarà rinviata alla domenica successiva, Domenica 19 aprile. Collaborano all’iniziativa: Radio Bruno, presente sul palco per animare il pomeriggio di festa, le educatrici de ‘Gli allegri birichini’, gli operatori della Coop. Sociale Gulliver, i volontari delle Associazioni ‘Il Teatro delle Forchette’ e della ‘Compagnia delle Liridi’. La Pubblica Assistenza Città di Forlì garantirà la presenza volontaria dei propri mezzi di soccorso mentre gli sponsor dell’iniziativa, Assicoop Romagna Futura srl – Unipol Sai Assicurazioni e Pulzoni Auto Forlì, hanno provveduto alla stampa del materiale pubblicitario.
L’Assessorato ai Quartieri e alla Partecipazione e l’Unità Partecipazione ringraziano tutti i volontari per la preziosa collaborazione fornita in tutti questi anni, che hanno consentito di regalare a tutta la Città un momento di divertimento, di svago e serenità. Rivolgono infine un appello alla collaborazione dei cittadini residenti nei quartieri interessati dalla manifestazione, scusandosi per i possibili disagi arrecati dai divieti di transito e di sosta, con rimozione forzata per garantire la sicurezza di tutti lungo il percorso, che saranno posti lungo il passaggio dei carri, nei punti di stazionamento e nel parcheggio di Via Monte Grappa – riservato per tutta la giornata di domenica alle macchine dei gruppi in maschera.

L’ORDINANZA DEL SERVIZIO VIABILITA’ CON TUTTI I DIVIETI
Per consentire il regolare e sicuro svolgimento della sfilata, il Servizio competente ha emanato un’ordinanza per domenica 12 aprile, la quale prevede il divieto di sosta con rimozione forzata dalle ore 6.00 a fine manifestazione nel controviale di Via Vittorio Veneto, nel tratto compreso tra Via Palazzola e Corso Mazzini e nel parcheggio di Via Monte Grappa. Dalle ore 12.00 fino a fine manifestazione sarà poi in vigore il divieto di sosta con rimozione forzata per permettere il passaggio lungo Corso Mazzini, Piazza Saffi, Via delle Torri, Piazza Ordelaffi, Piazza Duomo e nel tratto di Corso Garibaldi compreso tra Piazza Duomo e Piazza Saffi.

Ti potrebbe interessare anche...