Riccione. GrEat Dante, un week end all’insegna del green e del gusto dedicato a chi ama l’ambiente e il mangiar bene.

Riccione. GrEat Dante, un week end all’insegna del green e del gusto dedicato a chi ama l’ambiente e il mangiar bene.
Viale Dante Greenpark

RICCIONE. Viale Dante protagonista per un weekend con GrEat Dantela prima edizione della kermesse dedicata a chi ama l’ambiente e al mangiar bene. Il nome dell’iniziativa, promossa dal Comitato Promo Alba Viale Dante, patrocinata dal Comune di Riccione e curata da Promo-d, è l’acronimo delle parole green e eat ovvero verde e mangiare. L’idea degli organizzatori è quella di dedicare due giorni agli amanti della vita all’aria aperta e della buona cucina, in tutte le loro sfaccettature: dal giardinaggio alla coltivazione di frutta e verdura, dalle piante officinali ai prodotti artigianali e naturali sino ai prodotti tipici e biologici.

SABATO 18 E DOMENICA 19 dalle 10 alle 24, lungo gli oltre mille metri di passeggiata verde, che vanno dal Porto canale ai giardini dell’Alba, saranno disposte le bancarelle di selezionati espositori. Si potranno trovare articoli per il giardinaggio, fiori e piante, arredo per esterno, prelibatezze provenienti da orti e frutteti. In programma anche dimostrazioni di cucina e cura del giardino. A rendere ancora più piacevole la passeggiata ci saranno anche performances artistiche lungo tutto il viale.

Le sorprese non finiscono qui, infatti, una quindicina di esercizi tra cui ristoranti, bar, pizzerie e piadinerie proporranno ‘Menù green’. Tutto sarà tematizzato e per scoprire le libagioni proposte, ai presenti sarà distribuita una mappa degli esercizi dove assaggiare piatti particolari dal risotto ai fiori alla piadina verde e tante altre proposte culinarie da gustare.

‘Questa è l’edizione zero, è una bella prova per tutti  - ha dichiarato il presidente del comitato d’area Pasquale Lonero – ma crediamo fortemente possa essere una opportunità rivolta a cittadini e turisti per passeggiare sul ‘giardino urbano’ di Viale Dante visitare le boutique e scoprire novità legate all’ambiente e al buon mangiare, temi fondamentali del vivere bene’.

 

Ti potrebbe interessare anche...