San Mauro Pascoli. Contributo regionale di 728mila euro per il miglioramento sismico degli edifici strategici.

San Mauro Pascoli. Contributo regionale di 728mila euro per il miglioramento sismico degli edifici strategici.
Palazzo Municipale con fontana

San Mauro Pascoli (FC)Assegnato un contributo regionale di 728mila euro per il miglioramento sismico del municipio, sede del C.O.C. (Centro Operativo Comunale ovvero la sede della protezione civile comunale).  Il Comune di San Mauro Pascoli si è aggiudicato il contributo a seguito dell’ordinanza emessa dal Dipartimento di Protezione Civile nazionale che invitava gli Enti locali a individuare le priorità degli interventi in campo di riduzione del rischio sismico nel proprio territorio. “Abbiamo colto al volo l’occasione di partecipare al bando emesso dalla protezione civile entro i termini dello scorso mese di agosto – spiega il sindaco Luciana Grabuglia – e insieme all’ufficio tecnico comunale abbiamo redatto un piano di interventi che ci è stato approvato dalla Regione. Proprio questa mattina abbiamo partecipato ad un incontro propedeutico organizzato dal Servizio Tecnico di Bacino Regione Emilia Romagna relativo all’attuazione del programma di intervento. La delibera regionale che stabilisce le modalità di erogazione dei contributi sarà emanata entro la fine del mese di maggio: i lavori di miglioramento partiranno pertanto nel 2016.

Le linee di finanziamento previste dalla Regione sono tre e riguardano il miglioramento sismico delle sedi C.O.C., delle scuole e degli edifici privati. Naturalmente il Comune di San Mauro ha presentato domanda anche per tutti i suoi edifici scolastici: ad oggi la scuola elementare Montessori rientra nella graduatoria per lo stanziamento di contributi nelle prossime annualità, di cui attendiamo conferma”.

Ti potrebbe interessare anche...