Dozza. Il buon vino protagonista del week end con l’Albana come ospite speciale. Saranno 16 le cantine che offriranno degustazioni.

Dozza. Il buon vino protagonista del week end con l’Albana come ospite speciale. Saranno 16 le cantine che offriranno degustazioni.
Dozza Festa del Vino

DOZZA. Eccoci all’atteso appuntamento con la Festa del Vino che anima l’intero borgo di Dozza, una manifestazione che quest’anno si presenta rinnovata e arricchita sotto diversi aspetti, a partire dalla sua nuova formula: eventi e degustazioni saranno programmati lungo l’intero arco del week end, non più solo in una giornata come nelle precedenti edizioni.

L’ Albana, ovvero il più rosso dei vini bianchi, il vitigno che per secoli ha disegnato le geometrie di queste colline, sarà al centro della festa. Oltre a speciali menù preparati dai ristoranti per tutto il week end, nel corso della due giorni l’ Albana sarà al centro di diverse iniziative: sabato 2 Maggio la tavola rotonda in Rocca dal titolo ‘L’albana, tra storia e futuro’ e l’aperitivo serale in piazza Zotti, mentre domenica 3 il premio ‘Albana del Cuore’ in cui due giurie, una tecnica e una popolare, voteranno i migliori: Albana secca, Albana passita, Vini di uve a base Albana. Sarà l’intero pubblico della festa che domenica testerà i vini ai banchi d’assaggio delle 16 cantine presenti nel borgo. Con l’acquisto del tradizionale calice (5 euro) si riceverà infatti apposita scheda con cui partecipare (e vincere) al concorso Albana del Cuore, curato dall’ Enoteca Regionale Emilia Romagna.

Altra importante novità di quest’anno: i vini vincitori delle categorie Albana secca e vini di uve a base Albana del contest di Dozza avranno diritto a partecipare automaticamente alla terza edizione dell’ ‘Albana Dèi’, concorso dedicato a valorizzare le potenzialità di questo vitigno autoctono.  Chi lo desidera potrà raggiungere il borgo di Dozza con navetta di andata e ritorno, domenica 3 maggio, dalle ore 14 alle ore 19,30, con partenza da Toscanella e fermate in Piazza Gramsci – Parcheggio Bar Pasticceria Berti – Parcheggio Lem Superstore – Parcheggio Caffè Nuevo – Parcheggio Ristorante Le Bistrot – Fermata ATC Scuole Elementari di Dozza – Parcheggio Piazza Fontana.

Non mancherà l’appuntamento sportivo con Dozza Wine Trail, percorso podistico tra vigneti, cantine e splendide colline del territorio dozzese: gara di 16 chilometri o, a scelta una passeggiata non competitiva di 4 chilometri, con punti ristoro presso alcune cantine. 

La festa comprende mostre-mercato, prodotti tipici, lo stand delle Arzdôre,  intrattenimenti musicali del Corpo Bandistico Dozzese e dell’Orchestrona di Forlimpopoli, punti di animazioni per bambini, esposizione a cura del gruppo Dozza Auto e Moto d’Epoca. Il vino in festa per valorizzare e far conoscere un prodotto d’eccellenza e arricchire così l’offerta culturale dell’intero borgo, i muri dipinti, la Rocca con le sale nobiliari e gli arredi storici, in cui prosegue la mostra ‘Luci ed ombre del legno’.  La manifestazione è promossa e organizzata dalla Fondazione Dozza Città d’Arte, in collaborazione l’ Enoteca Regionale Emilia Romagna e la Pro Loco di Dozza, ed è patrocinata dal Comune di Dozza.

PROGRAMMA:  

SABATO 2 maggio - ore 10.30 Rocca di Dozza  L’Albana, tra storia e futuro. Tavola rotonda - ore 17.30 Piazza Zotti  Corpo Bandistico Folkloristico Dozzese e Aperitivo a base di Albana (costo 3 euro) -speciali menù a base di Albana presso i ristoranti che hanno aderito all’iniziativa

DOMENICA 3 maggio -ore 9.30 Dozza wine Trail Gara competitiva e passeggiata tra i vigneti dozzesi -dalle ore 10 nel borgo Cantine e dei produttori agroalimentari del territorio -dalle ore 12 Piazza Zotti Stand delle Arzdôre -ore 16.30 Piazza Rozza  Orchestrona della Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli -ore 18.30 Piazza Rocca Premio Albana del Cuore -speciali menù a base di Albana presso i ristoranti che hanno aderito all’iniziativa

 

 

Ti potrebbe interessare anche...