Bagnacavallo. Aperte le iscrizioni per la seconda Pedalêda cun la magnêda longa che si terrà domenica 7 giugno.

Bagnacavallo. Aperte le iscrizioni per la seconda Pedalêda cun la magnêda longa che si terrà domenica 7 giugno.
ciclabile Naviglio Bagnacavallo

BAGNACAVALLO. Si sono aperte LUNEDI’ 4 MAGGIO le iscrizioni per la seconda Pedalêda cun la magnêda longa, che domenica 7 giugno porterà gli appassionati di un turismo lento e consapevole alla scoperta del territorio bagnacavallese lungo l’asse del Canale Naviglio Zanelli.

pieve san pietro in sylvis Bagnacavallo

L’iniziativa sarà anche l’occasione per inaugurare, alle 11.30 nel parco di via Buozzi, i lavori realizzati dal Comune di Bagnacavallo con fondi europei erogati tramite il Gal Delta 2000 per la valorizzazione della ciclopedonale del Canale Naviglio Zanelli.

Il ritrovo sarà a partire dalle 9 presso la Pieve di San Pietro in Sylvis di Bagnacavallo, dove la Pro Loco curerà la colazione e la visita guidata. Alle 11 si partirà per il percorso a tappe, che prevederà un passaggio nel centro storico di Bagnacavallo con sosta presso il Sacrario dei Caduti in via Garibaldi, fino a raggiungere il parco di via Buozzi. Da lì si percorrerà la ciclabile del Naviglio fino a Villa Prati, dove nell’area parrocchiale l’associazione L’incontro servirà il primo piatto. Si proseguirà poi per l’Ecomuseo delle Erbe Palustri di Villanova, dove si potrà gustare il secondo piatto e fare una visita guidata al museo e all’etnoparco. Ultima tappa del percorso sarà il  Giardino incantato di casa Minguzzi, in via Aguta sempre a Villanova, dove ci sarà la merenda con tisane e dolci.

L’itinerario, con partenza e arrivo alla Pieve di San Pietro in Sylvis, ha una lunghezza complessiva di circa 21 chilometri. La quota di adesione è di 15 euro, comprensiva di colazione, primo, secondo, contorno, dolce, tisane e visite guidate. La prenotazione è obbligatoria dal 4 maggio fino al raggiungimento del numero massimo di 100 iscritti.

L’iniziativa fa parte del progetto partecipato “Lamone Bene Comune”, promosso dal Comune di Bagnacavallo e dalle associazioni Civiltà delle Erbe Palustri e Geol@b onlus, ed è realizzata in collaborazione con Pro Loco Bagnacavallo e associazione L’incontro di Villa Prati.

Ti potrebbe interessare anche...