Bagnacavallo. Appuntamento con l’iniziativa ‘Caro assessore, mi leggi un libro?’ alla biblioteca Taroni.

Bagnacavallo. Appuntamento con l’iniziativa ‘Caro assessore, mi leggi un libro?’ alla biblioteca Taroni.
Lettura in biblioteca

BAGANCAVALLO. È in programma MERCOLEDI’ 6 MAGGIO alle 15.30 il primo appuntamento dell’iniziativa ‘Caro assessore, mi leggi un libro?, promosso dalla biblioteca comunale Taroni di Bagnacavallo in occasione della consegna dei venticinque libri donati dal Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle Attività culturali alle Scuole dell’infanzia del comune di Bagnacavallo.

Gli assessori alla Cultura Enrico Sama e all’Istruzione Ada Sangiorgi, affiancati dai lettori volontari della biblioteca, daranno voce alle storie degli albi illustrati in occasione della consegna dei libri agli alunni della Scuola dell’infanzia di Bagnacavallo.

GLI APPUNTAMENTI, ospitati in biblioteca, proseguiranno il 13 maggio alle 16 con gli alunni della Scuola dell’infanzia di Villanova e il 20 maggio, sempre alle 16, con quelli della Scuola dell’infanzia di Glorie. L’iniziativa fa parte di In Vitro, un progetto sperimentale che coinvolge le province di Biella, Ravenna, Nuoro, Lecce, Siracusa e la Regione Umbria. L’obiettivo primario è quello di far diventare la lettura un’abitudine sociale diffusa e riconosciuta. Ideato e coordinato dal Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo in collaborazione con Arcus, il progetto è rivolto ai bambini fino alla fine della scuola dell’obbligo.

Un’azione di particolare rilievo del progetto è appunto la donazione di uno scaffale composto da venticinque libri alle Scuole dell’Infanzia dei territori coinvolti, consegnati dalle biblioteche locali. La biblioteca Taroni è via Vittorio Veneto 1 a Bagnacavallo.

Ti potrebbe interessare anche...