Bagnacavallo. Una serata dedicata a Amerigo ‘Ghigo’ Alberani, l’attore regista scomparso lo scorso gennaio. Il ricordo degli amici.

Bagnacavallo. Una serata dedicata a Amerigo ‘Ghigo’ Alberani, l’attore regista scomparso lo scorso gennaio. Il ricordo degli amici.
Ghigo Alberani Bagnacavallo

BAGNACAVALLO. La sezione bagnacavallese dell’Anpi promuove, con il patrocinio del Comune, due iniziative rivolte alla cittadinanza presso la sala di Palazzo Vecchio.

GIOVEDI’ 7 MAGGIO si terrà una serata dedicata ad Amerigo ‘Ghigo’ Alberani, regista e attore bagnacavallese scomparso nel gennaio scorso. Gli amici di Alberani, riuniti con il nome J amigh d’Ghigo, proporranno un ricordo a cura di Giancarlo Fenati, suo amico d’infanzia, con contributi di Mario ‘Maginot’ Mazzotti. Francesco Bejor – accompagnato da Andrea Adamantini alla chitarra e dal maestro Giacomo Baldoni – canterà Dove osano i pirati, dedicata a Marco Pantani e inserita nel cortometraggio Biciclette in Romagna, e Il campione, canzone commissionata dallo stesso Alberani. Saranno inoltre proiettati i cortometraggi Non è l’attore che piace ma la parte (sulla carriera attoriale di Ghigo) e Sei servizi Rai di Ghigo Alberani.

GIOVEDI’ 14 MAGGIO, in occasione del settantesimo anniversario della Liberazione, Adelmo Cervi racconterà, accompagnato dalla musica di Vittorio Bonetti, la storia del padre partigiano ucciso assieme ai suoi sei fratelli. Durante la serata Adelmo Cervi presenterà anche il suo libro Io che conosco il tuo cuore. Storia di un padre partigiano raccontata da un figlio, edito da Piemme. ‘Quella di Adelmo Cervi – commentano gli organizzatori – è la storia di un ex ragazzo di oggi, figlio di un padre strappato alla vita. Adelmo racconta quel padre, Aldo, partigiano con i suoi sei fratelli nella banda Cervi, per rivendicare la sua storia e, al tempo stesso, per rivendicare di essere figlio di un uomo, non di un mito pietrificato dal tempo e dalle ideologie’.

 

Entrambe le serate avranno inizio alle 21.

Ti potrebbe interessare anche...