Cesena. Per Orogel in arrivo nuovi cinque edifici. La giunta approva il piano attuativo per l’ampliamento dell’eccellenza del territorio.

Cesena. Per Orogel in arrivo nuovi cinque edifici. La giunta approva il piano attuativo per l’ampliamento dell’eccellenza del territorio.
Stabilimento Orogel

CESENA. Semaforo verde per il progetto presentato da OROGEL nell’autunno scorso per l’ampliamento dell’area produttiva prospiciente allo stabilimento esistente. Nei giorni scorsi la Giunta comunale ha approvato il Piano Attuativo, il Progetto delle Opere di Urbanizzazione e i progetti dei 5 edifici previsti nel comparto.

Si apre così la strada verso la realizzazione  anche dell’l’ultima parte dell’Accordo di Programma siglato fra Comune di Cesena e Orogel nel 2001 per lo sviluppo di due nuovi comparti produttivi invia Dismano, destinati ad ampliare il primitivo insediamento.

IL PRIMO COMPARTO è già stato attuato negli anni scorsi, e con esso sono state eseguite anche le opere di interesse pubblico contemplate nell’Accordo, cioè il completamento e messa in sicurezza di un tratto di via Dismano, e la rotonda Saragat, finanziate da Orogel con 500 milioni lire.

IL SECONDO COMPARTO, invece, era rimasto al palo e il Piano Particolareggiato relativo ad esso, pur essendo stato approvato nel 2002, è scaduto  nel maggio 2012.

Se ne è tornato a parlare solo nel 2014 quando, a fine ottobre, Orogel ha presentato al Comune la richiesta di approvare il Piano Attuativo relativo alle Opere di Urbanizzazione, prevedendo di realizzare circa 45.000 mq. di edifici per la produzione e la conservazione di alimenti surgelati; nel comparto è prevista un’area parcheggio di 3.000 mq. ed un’area a verde pubblico di oltre 6.700 mq.

A fine dicembre tale istanza è stata integrata con la richiesta di approvare, insieme al Piano Urbanistico, anche i relativi Permessi di Costruire dei 5 fabbricati. 

‘Da lì è scattato il nuovo iter – spiegano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore alle Politiche di qualificazione urbana Orazio Moretti – che ora è arrivato al traguardo con celerità. Tutto si è concluso, infatti, dopo appena sei mesi, e con una sola Conferenza dei Servizi, che è stata indetta il  26 Gennaio scorso e con la quale sono stati reperiti i pareri di : Ausl, Arpa, Consorzio di Bonifica, Enel, Hera, e Dipartimento Vigili del Fuoco. Nel frattempo si sono messe in moto anche tutte le altre procedure necessarie: hanno espresso il loro parere anche il Settore Mobilità, l’Ufficio Verde Pubblico, il Settore Ambiente, il Quartiere Dismano, la Commissione Qualità Architettonica e  Paesaggio; si è proceduto al deposito e alla pubblicazione dei progetti; è arrivata la valutazione favorevole sulla Verifica Ambientale di Sostenibilità. A fine aprile erano già stati raccolti tutti i pareri necessari, compreso quello del Servizio Insediamenti Produttivi, unitamente al Servizio Tecnico Sportello Unico Edilizia, che ha provveduto a consegnare ad Orogel lo schema di convenzione del Piano Urbanistico’.

‘Ora, dopo l’ok della Giunta – aggiungono Sindaco e Assessore – per rendere efficace il titolo edilizio manca solo la  sottoscrizione della convenzione, che deve avvenire entro 6 mesi. Da quel momento cominceranno a decorrere i tempi dei lavori: nello specifico, l’avvio della costruzione degli edifici è subordinato alla partenza delle Opere di Urbanizzazione, e ai nulla osta sismici’.

‘Sentiamo il dovere di esprimere – dichiara dal canto suo l’ad di Orogel Bruno Piraccini – il  nostro sentito apprezzamento per la celerità con cui è stato portato a termine tutto l’iter burocratico complesso e laborioso( con cui ci si deve sempre misurare in queste circostanze)   che ha consentito l’approvazione del nostro grande Piano di sviluppo da parte dell’amministrazione comunale di Cesena.  L’ottimo  risultato è stato conseguito in pochi mesi dall’inizio di questa nostra emergenza , nel rispetto di tutta la normativa  prevista, grazie all’impegno degli Uffici tecnici del Comune e dell’ottima regia esercitata con tutti i numerosi enti  chiamati a rilasciare i rispettivi pareri ed approvazioni. A tutti loro va  il nostro ringraziamento . Superata questa fase Orogel può rispettare i tempi richiesti per evitare la decadenza di un finanziamento mediante un mutuo da perfezionare con la Cassa Depositi e Prestiti’.

 

Ti potrebbe interessare anche...