Ravenna. Al via la quinta Sagra paesana di Bastia tra stand gastronomici, zootecnica e antiche tradizioni agricole.

Ravenna. Al via la quinta Sagra paesana di Bastia tra stand gastronomici, zootecnica e antiche tradizioni agricole.
Cavalli ( immagine di repertorio)

RAVENNA. Dopo essere stata nella precedente edizione la capitale delle razze romagnole di bovini, Bastia  è pronta per accogliere quest’anno i migliori esemplari di cavalli provenienti da tutta Italia dal 14 al 19 MAGGIO. Sei giorni di eventi, nell’area allestita all’interno del podere Vittorio Sansoni in via Petrosa 230, per la 5° sagra paesana di Bastia, tra cui si segnalano eventi zootecnici di valenza nazionale quali il meeting del cavallo bardigiano, la prima mostra regionale del Caiptr (cavallo agricolo italiano tiro pesante rapido)  e la rassegna del pollo romagnolo e del colombo emiliano romagnolo.

‘Apprezziamo e sosteniamo questa manifestazione – dichiarano gli assessori alle attività produttive Massimo Cameliani e al decentramento Valentina Morigi - perché rappresenta un’opportunità per valorizzare il nostro territorio sotto il profilo agricolo e zootecnico. Ringraziamo i volontari che si prodigano gratuitamente, dall’organizzazione degli stand a quella degli eventi, per rendere la loro piccola comunità ogni anno meta di migliaia di persone da tutta Italia. Ancora una volta la partecipazione coglie nel segno e testimonia la ricchezza di energie della gente del forese e la loro volontà di attivarsi per il territorio’.

IL PROGRAMMA si apre GIOVEDI’ 14 MAGGIO alle 18.30 con una camminata nelle campagne di Bastia, l’apertura degli stand gastronomici e uno spettacolo alle 21.30 con ‘The rockers’.

Per VENERDI’ 15 MAGGIO sono previsti alle 18.30 il raduno di Vespe, Lambrette, Moschito e auto d’epoca e alle 21.30 il concerto dei ‘Barracuda’.

Il programma di SABATO 16 MAGGIO si apre alle 10 con  l’aratura dei campi con trattori d’epoca (che verrà riproposta anche alle 17.30) e l’arrivo dei cavalli che, alle 14, saranno i protagonisti di uno show equestre (riproposto anche alle 20).Alle 19.30  prenderà il via l’escursione ciclistica notturna a cura di bike team 360°. In serata si esibirà il gruppo folk ‘Turibio Baruzzi’ di Imola. Gli stand gastronomici saranno aperti per il pranzo e la cena.

L’apertura della mostra dei cavalli bardigiani, alle 9, aprirà le iniziative di DOMENICA 17 MAGGIO cui seguiranno la gimkana ‘monta da lavoro veloce’,  l’aratura con i trattori d’epoca alle 10,30; la premiazione del migliore esemplare di cavallo a livello regionale Caiptr (cavallo agricolo italiano tiro pesante rapido) ; cui seguiranno lo spettacolo e la sfilata equestre rispettivamente alle 15.30 e alle 17.30. L’orchestra di liscio ‘Vanessa e Claudio’ concluderà la serata.

Gli appuntamenti riprenderanno lunedì 18 maggio alle 18 con una nuova camminata nelle campagne, con lo spettacolo equestre alle 20 e, in serata musica alle 20.30 con Luca Dj e i ‘Ribelli del boogie’ e i ‘Good Fellas’ alle 21.30. Martedì la manifestazione si concluderà prevedendo alle 9 un incontro con gli alunni delle scuole primarie della zona e con la spettacolo serale dei Moka club.  

Ti potrebbe interessare anche...