Faenza. In occasione della XV settima della cultura scientifica e tecnologica un appuntamento alla scoperta del ‘bosone di Higgs’.

Faenza. In occasione della XV settima della cultura scientifica e tecnologica un appuntamento alla scoperta del ‘bosone di Higgs’.
bosone di higgs

FAENZA. Domani – MERCOLEDI’ 20 MAGGIO – alle 21 presso l’auditorium di S.Umiltà (via Pascoli, 15) si terrà una conferenza a tema scientifico dal titolo ‘Il mistero della massa svelato: la scoperta del bosone di Higgs’. L’iniziativa rientra nel calendario di eventi della XV^ edizione faentina della Settimana della Cultura scientifica e tecnologica. Relatore Lorenzo Bellagamba, primo ricercatore dell’Istituto nazionale di Fisica nucleare (Infn).

Lorenzo Bellagamba è responsabile del gruppo dell’Infn e dell’Università di Bologna – circa quaranta persone tra ricercatori e professori – che partecipa all’esperimento Atlas del Cern di Ginevra. Bellagamba e il suo gruppo hanno contribuito alla costruzione di importanti parti di Atlas, che è un enorme rivelatore di particelle delle dimensioni di un edificio di otto piani, e all’analisi dei dati raccolti dall’esperimento. Il risultato più eclatante ottenuto dall’analisi di questi dati è stata la scoperta, annunciata nel luglio del 2012, del famoso bosone di Higgs.

Nel corso della conferenza sarà illustrata l’importanza di questa scoperta che ha permesso di capire come le particelle elementari acquisiscano una massa e quindi di risolvere uno dei fondamentali problemi della fisica moderna.

 

 

 

Ti potrebbe interessare anche...