Faenza. Al cinema Sarti la proiezione del documentario ‘Paese Mio’ alla presenza del regista Riccardo Marchesini. La musica e la strada s’incrociano ancora.

Faenza. Al cinema Sarti la proiezione del documentario ‘Paese Mio’ alla presenza del regista Riccardo Marchesini. La musica e la strada s’incrociano ancora.
Vasco Rossi (foto di repertorio)

FAENZA. GIOVEDI’ 21 MAGGIO presso il Cinema Sarti di Faenza alle 21.15 sarà proiettato il documentario ‘Paese mio’ di Riccardo Marchesini supportato dal MEI di Faenza.  

Sarà presente il regista Riccardo Marchesini e il patron del MEI Giordano Sangiorgi.  

Se appoggi un dito in un punto qualsiasi di una cartina dell’Emilia Romagna probabilmente proprio in quel punto, è nato un cantante… Non uno qualsiasi. Uno importante, perché in questa terra la fama di un musicista è inversamente proporzionale alla grandezza del posto in cui è nato… Una giovane band emergente della bassa bolognese decide così di mettersi in viaggio verso quei paesi della propria terra che hanno dato i natali ad alcuni dei più famosi cantanti, per scoprire le loro radici, i loro esordi e per capire dove e perché tutto è veramente cominciato. 

Un viaggio attraverso canzoni, ricordi, testimonianze di amici, parenti e protagonisti raccolte in un territorio dove nel giro di pochi chilometri si incontrano band longeve come i Nomadi, rockstar come Ligabue e Vasco, cantanti melodiche come Orietta Berti, bluesman come Zucchero e re del liscio come Casadei. Un mix di generi senza precedenti, un viaggio lungo le strade della provincia e quelle della musica che la giovane band protagonista del film cercherà di percorrere guardando oltre alle incertezze del presente e del futuro. 

La proiezione fa parte della rassegna Doc in Tour, Documentari in Emilia Romagna.

 

Ti potrebbe interessare anche...