Santarcangelo. Festa della solidarietà. Tre giorni di eventi in piazza Ganganelli dedicati al rispetto e all’inclusione.

Santarcangelo. Festa della solidarietà. Tre giorni di eventi in piazza Ganganelli dedicati al rispetto e all’inclusione.
santarcangelo-di-romagna-piazza-ganganelli-arco-trionfale

SANTARCANGELO. Torna a Santarcangelo la Festa della Solidarietà. L’iniziativa dedicata ai valori del rispetto e dell’inclusione che raggiunge quest’anno la 19a edizione propone un ricco calendario di eventi in programma da venerdì 22 a domenica 24 maggio in piazza Ganganelli. Una tre-giorni organizzata dall’Amministrazione comunale (Assessorato ai Servizi sociali) e dalla Consulta comunale delle Associazioni di volontariato e delle Cooperative sociali che entrerà nel vivo venerdì sera con la tradizionale Ligaza in piazza Ganganelli (ore 19). A seguire, la Banca del Tempo animerà alcune letture in occasione del ventesimo compleanno, mentre alle 21,15 verrà proiettato lo spot ‘La mediazione sociale’ a cura della cooperativa sociale ‘Fratelli è possibile’. La serata terminerà con lo spettacolo di danza, video e movimento ‘Il sogno di Don Chisciotte’ a cura della cooperativa sociale ‘La Fraternità’ (inizio ore 21,30). Presenta Tiziano Corbelli.

Sabato 23 le iniziative cominceranno la mattina quando alle 10,30 partirà il flash mob ‘I colori della solidarietà’ a cura della Consulta comunale delle Associazioni e delle Cooperative sociali. Gli eventi riprenderanno nel pomeriggio con la proiezione di cartoni animati e la lettura di racconti di solidarietà realizzati dai bambini della scuola elementare Pascucci in programma alle ore 15 presso la biblioteca “Baldini”. L’iniziativa è promossa nell’ambito dei progetti ‘Cartoni animati di solidarietà”’e ‘Generazioni solidali’ con il sostegno di Volontarimini. Alle 17,30 ‘Variazioni danzate’ su musiche di Don Chisciotte a cura della Palestra Ag23, mentre alle 19,30 è in programma un aperitivo per assaggiare e gustare prodotti e sapori locali, a cura dell’associazione Espressione a 512 gradi. In serata (ore 21) presentazione dell’associazione L’Incontro e del laboratorio di movimento danzato metodo Hobart, mentre alle 21,15 è in programma la proiezione ‘Elan Vital’ a cura dei Espressione a 512 gradi. Alle 21,30 l’Avis di Santarcangelo e Verucchio, in collaborazione con il gruppo Attori per Caso di Poggio Torriana, organizza lo spettacolo ‘La corrida. Dilettanti e non allo sbaraglio’.

Venerdì 22 e sabato 23, in occasione del Caregiver Day 2015, dalle 17,30 alle 21 piazza Ganganelli ospiterà uno stand informativo per avere consigli, orientamenti e documentazione sul prendersi cura di anziani e disabili nell’ambito della giornata dedicata a chi presta volontariamente cura ed assistenza.

Domenica, terzo e ultimo giorno della Festa, la solidarietà sale sulle due ruote: alle 14,30 come di consueto parte da piazza Ganganelli la ‘Pedalata esagerata’, organizzata dalla Cooperativa sociale Akkanto e dall’Avis di Santarcangelo e Verucchio.

Fanno parte della Consulta comunale delle associazioni di volontariato e cooperative sociali: Akkanto coop. soc.; Comunità educativa Aretè; Agesci; Anspi ; Araba Fenice ; AVIS ; Azione Cattolica; Banca del Tempo; Beato Simone onlus – Taxi Amico; Caritas; Casa di Accoglienza ‘B.E. Renzi’; Casa Protetta ‘Suor Angela Molari’; Centro Sociale Anziani ‘A. Franchini’; Espressione a 512 gradi; Famiglie in Cammino; Fratelli E’ Possibile coop. soc.; Gruppo di Servizio; Il Punto Rosa; Istituto Oncologico Romagnolo – IOR; L’Incontro; La Fraternità coop. soc. – Ass. Papa Giovanni XXIII; Società Operaia di Mutuo Soccorso.

Ti potrebbe interessare anche...