Riccione. Crosa e Pancalli incontrano 300 studenti in occasione dell’evento ‘La vita è una sorpresa’.

Riccione. Crosa e Pancalli incontrano 300 studenti in occasione dell’evento ‘La vita è una sorpresa’.
crosa, conti e pancalli

RICCIONE. Partecipazione ed entusiasmo per i 300 studenti del Liceo Volta – Fellini e dell’Istituto Alberghiero Savioli presenti all’Auditorium Rita Levi Montalcini all’incontro ‘La vita è una sorpresa‘ con il giornalista sportivo Giacomo Crosa e con l’ex atleta olimpico e paralimpico Luca Pancalli. L’Assessore allo Sport  Carlo Conti, ha sottolineato il ‘valore e la necessità di sensibilizzare i ragazzi allo sport, come disciplina che favorisce la socializzazione ed insegna a tenere conto dei propri limiti, anche fisici”. Dopo la proiezione di un filmato, Pancalli, presidente del Comitato italiano paralimpico, ha posto l’accento sulla “necessità di coinvolgere nelle discipline sportive  il maggior numero possibile di giovani, lo sport come mezzo per avvicinarsi agli altri senza temere confronti e barriere’.

Studenti Riccione incontro

Pancalli si è soffermato sulla propria esperienza di vita e sull’incidente che all’età di 17 anni dopo una lunga riabilitazione lo ha reso disabile. Ha invitato i ragazzi ad avvicinarsi e a non avere timori o pregiudizi nei confronti dei ragazzi con problemi fisici. Un incontro di riflessioni, tanta curiosità ed emozioni da parte degli studenti che hanno inoltre potuto ascoltare da vicino l’esperienza sportiva dell’ex atleta Giacomo Crosa.

Presente in prima fila tra i ragazzi anche l’ex cestista e dirigente sportivo Renzo Vecchiato che ha voluto condividere e partecipare all’incontro con gli studenti riccionesi.

Ti potrebbe interessare anche...