Ravenna. Oltre 100 laboratori di mosaico sulle spiagge romagnole grazie al progetto ‘Mosaico in tour’ giunto alla nona edizione.

Ravenna. Oltre 100 laboratori di mosaico sulle spiagge romagnole grazie al progetto ‘Mosaico in tour’ giunto alla nona edizione.
corsi mosaico in tour

RAVENNA. Si parte il 27 maggio a Pinarella di CerviaÈ un’officina itinerante su quattro ruote, un ‘bus del mosaico’ con attrezzature e insegnanti, che si sposta sulla costa romagnola per insegnare l’arte musiva. I laboratori di Mosaico in tour, è alla IX edizione, sono ogni anno sempre più ricercati. Da Cervia, Ravenna fino a Ferrara sono un centinaio quelli già prenotati da mesi per l’estate in arrivo.

Cultura e tradizione nei laboratori più attesi da grandi e piccini. La ricetta di Mosaico in tour festeggia il successo dei grandi numeri. Da maggio a settembre sulle spiagge da Ferrara a Pinarella di Cervia, passando per i lidi ravennati, tornano le officine del mosaico in spiaggia.

Se per l’estate 2014 erano più di ottanta i laboratori già prenotati, nel 2015 sono circa un centinaio, numero che conferma il grande successo e la grande richiesta registrata da un’iniziativa che porta l’arte del mosaico, tipicità del territorio, sulla riviera romagnola nella stagione estiva.

Sempre più turisti sono interessati alla storia e all’arte che rappresenta il territorio, sempre più pubblico cerca il made in Italy. Mosaico in tour, nato da un idea di Silvana Costa, per coinvolgere i bambini, è sempre più ricercato dagli adulti, che desiderano imparare a fare un mosaico con le proprie mani e portarlo a casa come ricordo. Diventa un momento di gioco e aggregazione per emozionarsi insieme ai figli, ma anche un interesse per conoscere meglio il patrimonio artistico dei mosaici che in Ravenna raggiunge la sua massima espressione nel passato ma anche nell’artigianato e nel design contemporaneo.

Un vero e proprio ‘bus del mosaico’, perfettamente attrezzato su quattro ruote, con insegnanti, artisti e tessere colorate, tipiche di questa antica arte, si sposta da Pinarella di Cervia, lungo la costa, compresa tutta la provincia di Ravenna fino ai Lidi ferraresi, per insegnare quella che rappresenta la tradizione artistica più importante della città di Ravenna, trasformando l’arte in gioco e nell’intrattenimento più bello che si possa sperimentare, con mamma e papà, con i piedi nella sabbia o a bordo piscina, in spiaggia, in albergo, in campeggio.

Lo staff di Mosaico in tour non perde mai d’occhio gli allievi insegnando loro dalle basi teoriche fino alla realizzazione pratica di un mosaico che rimane all’esecutore in ricordo. Massima attenzione è dedicata alla qualità del servizio, con l’impiego di materiali tipici.

Associazione Culturale Il Cerbero – Via Faentina Sud, 2 – 48026 Russi di Ravenna (RA) – Tel. Fax 0544583256 cell. 3358151821 3334317970 3381221655 web site: www.ilcerbero.it e-mail: info@ilcerbero.it C.F. 92041170397stessi usati dai mosaicisti e le paste vitree, le stesse paste che usavano gli antichi per i mosaici di Ravenna. Le piccole tessere sono le stesse che compongono le monumentali opere che hanno reso Ravenna famosa nel mondo. I bambini e i ragazzi scoprono così le eccellenze storiche e artistiche del territorio, oltre a confrontarsi con le proprie abilità manuali e, perché no, ad armeggiare con pinze e tenaglie cioè, attrezzi che in genere è vietato toccare.

I corsi si articolano in tre ore, tempo utile per familiarizzare con la tecnica e poi dedicarsi pienamente all’esecuzione del nuovo mosaico.

Organizzato dall’associazione ‘Il Cerbero’, il programma di laboratori di mosaico itinerante nasce sulle spiagge, ma oggi è richiesto anche da alberghi e campeggi.

Realizzato con il contributo istituzionale dei Comuni di Ravenna e di Cervia, di APT Emilia-Romagna, Coop Bagnini Cervia, Coop Spiagge Ravenna, Assicoop Romagna Futura, CNA Provinciale Ravenna, Ghetti Ravenna Concessionaria Fiat Professional, Abarth, Lancia, Jeep e Mirafiori Outlet.

La nona edizione di ‘Mosaico in tour’, realizzata dall’associazione culturale Il Cerbero, è stata presentata questa mattina nel corso di una conferenza stampa in municipio da Silvana Costa, che l’ha ideata; sono intervenuti gli assessori al Turismo della Regione Emilia Romagna Andrea Corsini, del Comune di Cervia Roberta Penso e del Comune di Ravenna Massimo Cameliani; Nevio Salimbeni, responsabile turismo della Cna provinciale; Gianluca Ghetti di Ghetti Multiservice srl; Filiberto Fogli, responsabile marketing di Assi Coop Romagna Futura.

L’assessore Corsini ha dichiarato di apprezzare ‘in particolare di questa iniziativa la volontà di valorizzare uno dei tratti identitari del nostro territorio in chiave non solo didattica ma anche promozionale. Il tema della valorizzazione delle nostre produzioni culturali e artistiche dovrà essere fondante nelle politiche di promozione delle nostre destinazioni turistiche’.

L’assessora Penso ha sottolineato come ‘Mosaico in tour centri in pieno le esigenze del turista di oggi, sempre più alla ricerca di una vacanza che gli permetta di scoprire la storia della città che lo ospita, che gli trasmetta cultura ed emozioni’.

L’assessore Cameliani ha messo in evidenza ‘la necessità di promuovere insieme la città d’arte e i lidi, un’esigenza che l’associazione culturale Il Cerbero ha dimostrato di avere ben compreso, attraverso una iniziativa che coniuga mare e mosaico. Proprio per dare risposta a questa necessità, a settembre con il Comune di Cervia saremo all’Expò, per promuovere il mare e la città d’arte e presentare i mosaicisti ravennati’.

Ti potrebbe interessare anche...