Rimini. Alla cineteca comunale la festa finale di ‘La via che non ti svia’, il progetto che mira a valorizzare le diversità culturali.

Rimini. Alla cineteca comunale la festa finale di ‘La via che non ti svia’, il progetto che mira a valorizzare le diversità culturali.
Stranieri in Italia download (2)

RIMINI.  VENERDI’ 29 MAGGIO avrà luogo a Rimini, presso il Chiostro della Cineteca Comunale la Festa Finale di LA VIA CHE NON TI SVIA, progetto che vede coinvolti i territori del Comune di Rimini e Unione dei Comuni della Valle del Marecchia tra i quali San Leo.

Il progetto mira a valorizzare le diversità culturali di cui sono portatori i giovani immigrati ed è finanziato col Fondo per l’integrazione di cittadini di Paesi Terzi Annualità 2013 – Azione 3.

‘La via che non ti svia’ prevede Integrazione scolastica e Inclusione sociale dei giovani stranieri e i diretti destinatari sono minori e giovani stranieri di seconda generazione.

Altri partners del progetto sono: Fondazione EnAIP Zavatta Rimini, Cooperativa Sociale Il Millepiedi, Associazione di Volontariato Madonna della Carità, Associazione Sergio Zavatta Onlus, Cooperativa Eucrante Educaid Onlus, Cooperativa Sociale Madonna della Carità, Ufficio Scolastico Regionale.

Nel corso della festa finale verrà presentata una performance del Laboratorio Teatrale diretto da Roberto Sardo e interpretato da un gruppo multiculturale di giovani (Progetto SPRAR Rimini Porto Sicuro).

Alle 18 si inizierà quindi con una performance graffiti e teatrale seguita poi dalla proiezione di un video del progetto FEI.

Alle 19 apericena multiculturale e musica live con Soundrisetriboo di Pietracuta seguito da DJ set.

La Band dei Soundrisetriboo si è formata all’interno del Centro di Aggregazione Giovanile (DANGER) con sede a Pietracuta di  San Leo e gestito attualmente dalla Cooperativa Sociale Millepiedi di Rimini la quale comprende appieno potenzialità e risorse di questi ragazzi potendo esercitare nel clima costruttivo dei Centri di Aggregazione.

L’Amministrazione di San Leo invita quindi la cittadinanza a partecipare numerosa a questo importante momento d’incontro al fine di favorire sempre più l’integrazione sociale di quei giovani stranieri che vivono nelle nostre Comunità e meritano di farne parte in ogni loro aspetto.

Per informazioni: Ufficio Turistico I.A.T.; Tel. 0541/926967; info@sanleo2000.it; www.san-leo.it; Facebook  Città di San Leo

Ti potrebbe interessare anche...