Ravenna. Il glorioso corpo militare dei Cacciatori delle Alpi in città per il sesto raduno nazionale in Piazza Garibaldi.

Ravenna. Il glorioso corpo militare dei Cacciatori delle Alpi in città per il sesto raduno nazionale in Piazza Garibaldi.
cacciatori delle Alpi in formazione (repertorio)

RAVENNA. DOMENICA 31 MAGGIO si terrà a Ravenna il Sesto Raduno nazionale dei Cacciatori delle Alpi, per ricordare il 156° anniversario della sua creazione avvenuta il 17 marzo 1859. Molti i ravennati presenti in questo glorioso corpo militare come Luigi Zarattini che nella battaglia di Bezzecca del 1866 venne decorato con la medaglia d’argento al Valor Militare.

La manifestazione avrà inizio alle ore 9,15 in piazza Garibaldi per rendere un tributo all’Eroe dei Due Mondi che fu il loro primo comandante alla presenza delle autorità cittadine accompagnate dai Gonfaloni della città di Ravenna e della Provincia.

Di seguito è previsto un ricevimento dal Prefetto Francesco Russo per una breve cerimonia. Alle 10 e 30 i convenuti si trasferiranno, accompagnati dal gruppo in uniforme storiche, in piazza Anita Garibaldi dove verrà depositata una corona d’alloro in ricordo di tutti i caduti.

Il raduno è stato organizzato dal presidente Ruggiero Mascolo presidente dell’associazione Cacciatori delle Alpi che ha anche curato un’esposizione nella vetrina dell’Agenzia 1 della Cassa di Risparmio in piazza del popolo di memorie e cimeli dello storico 52° Reggimento Fanteria “Alpi”, la mostra resterà visibile fino al 9 giugno.

Ti potrebbe interessare anche...