Cesena. La classe 5 E del liceo Righi è oggi in visita all’Expo grazie all’iniziativa ‘click day’ promossa da Hera.

Cesena. La classe 5 E del liceo Righi è oggi in visita all’Expo grazie all’iniziativa ‘click day’ promossa da Hera.
Milano Expo 2015

CESENA. La visita all’Expo, completamente gratuita, è in programma per il 1 giugno e rientra nel progetto ‘Un Pozzo di Scienza’, rivolto alle scuole superiori del territorio, che fa parte del progetto didattico di Hera ‘La Grande Macchina del Mondo’ a cui hanno aderito in totale circa 51.000 alunni, di cui oltre 7.300 nel territorio di Forlì-Cesena

Hera, dopo aver portato per diversi mesi nelle classi del territorio gestito il progetto didattico “La Grande macchina del mondo”, il programma gratuito di iniziative di educazione ambientale rivolto a tutte le scuole, ora premia anche una delle scuole superiori che hanno aderito al progetto ‘Un Pozzo di Scienza’ a loro indirizzato e all’iniziativa ‘Click Day’.

Ad aggiudicarsi il primo premio, che consiste in una gita di un giorno per tutta la classe alla scoperta di Expo 2015,  è stata la 5^ E del Liceo Scientifico “A. Righi” di Cesena, che si recherà a Milano lunedì 1 giugno.

Come funziona il ‘Click Day’

Dopo il successo della scorsa edizione, Hera ha riproposto anche quest’anno la gara di abilità all’ultimo click sui contenuti dell’edizione 2015. All’orario stabilito (le 10 del 28 aprile) i ragazzi si sono dati appuntamento davanti al computer per la sfida online: per accedere al quiz sono andati alla pagina http://ragazzi.gruppohera.it/clickday, disponendo di pochissimi minuti per rispondere ai quiz relativi a questa edizione. La squadra che ha risposto esattamente al maggior numero di domande nel minor tempo è stata la 5^ E del Righi, con una media di 31,46 secondi impiegati per ogni risposta esatta.

I numeri di ‘Un Pozzo di Scienza’ a Cesena

Agli incontri, laboratori, letture e visite del progetto di ricerca scientifica ‘Un Pozzo di Scienza’ hanno partecipato 4 scuole superiori di Cesena, per un totale di 1.125 studenti di 45 classi, e circa 90 insegnanti e tecnici; al ‘Click Day’ invece hanno preso parte 175 studenti e 7 classi.

Hera ringrazia tutti gli alunni, gli insegnanti e i genitori per l’entusiasmo e le abilità messe in campo quest’anno per i concorsi dell’edizione 2014-2015’’ e dà appuntamento fin d’ora al prossimo anno scolastico con le nuove proposte per le scuole.

 

 

Ti potrebbe interessare anche...