Riccione. Una nuova mappa cittadina per turisti e operatori con i sottopassi preferenziali della città. In questi giorni la distribuzione.

Riccione. Una nuova mappa cittadina per turisti e operatori con i sottopassi preferenziali della città. In questi giorni la distribuzione.
Mappa riccione con i sottopassi

RICCIONE.  Una mappa con l’indicazione dei sottopassi per permettere di raggiungere agevolmente la zona mare della città. Verrà distribuita dagli operatori economici alla loro clientela in formato elettronico, anche con percorso personalizzato.

Il turista riceverà direttamente nel suo smartpohone, tablet o pc  indicazioni chiare per arrivare a destinazione attraverso i sottopassi preferenziali in città con annesse le aree parcheggio più vicine. In alternativa la mappa sarà più flessibile a seconda del formato ( jpg o pdf) in modo che potrà essere lo stesso cliente ad attivare l’applicazione così da seguire il percorso digitale e arrivare direttamente a destinazione.

Nella mappa sono indicati i sottopassi con relative altezze per indicare a pullman e corriere quelli più adatti al loro passaggio. In particolare la mappa potrà essere adoperata dall’albergatore per la sua clientela che potrà in alternativa stampare e conservare durante il suo soggiorno in città.

‘Si tratta di uno strumento molto facile da utilizzare – afferma il sindaco Renata Tosi – che, in formato cartaceo o elettronico, mettiamo a disposizione dei nostri turisti e dei nostri operatori economici per agevolarli nel raggiungere la zona a mare della ferrovia. L’intento dell’Amministrazione Comunale è quello di essere vicini  ai nostri turisti, agli operatori economici e  alla città tutta  a seguito dell’inappropriata chiusura dei sottopassi di via Puccini e via La Spezia per il cantieramento del Trc. Una aiuto doveroso per le pesanti ripercussioni sulla circolazione e la vivibilità della nostra comunità, nonché per le attività economiche presenti nella aree adiacenti ai sottopassi interdetti alla circolazione’.

 

Ti potrebbe interessare anche...