Faenza. Allo stadio Bruno Neri al via le prove dei cavalieri in attesa della 19ma edizione della Bigorda d’Oro.

Faenza. Allo stadio Bruno Neri al via le prove dei cavalieri in attesa della 19ma edizione della Bigorda d’Oro.
Niballo – Palio di Faenza. Immagine di repertorio.

FAENZA. Cresce, non solo nel mondo rionale ma in tutta la città, l’attesa per le manifestazioni del Niballo – Palio di Faenza 2015.

SABATO 13 GIUGNO è programmata la 19^ edizione della Bigorda d’Oro, che dopo il successo degli ultimi anni si disputerà ancora in notturna (con ritrovo del corteo storico alle ore 19.00 in piazza del Popolo).  Intanto venerdì 5 giugno prossimo nel campo di gara, allo stadio “Bruno Neri”, inizieranno le prove dei cavalieri che correranno la 19^ Bigorda d’Oro.

Le prove libere della Bigorda sono programmate nelle serate di venerdì 5 giugno e mercoledì 10 giugno, dalle 21 alle 23.30, mentre le prove ufficiali si terranno lunedì 8 giugno, con inizio alle 22. 

In caso di maltempo e conseguente rinvio di una di queste tre serate, è prevista una giornata di recupero giovedì 11 giugno.

DOMENICA 7 GIUGNO, in piazza del Popolo, con inizio alle ore 16.00, è invece in programma il torneo dei giovanissimi alfieri bandieranti e musici (under 15), mentre la sera, alle ore 21.00, è previsto il giuramento dei cavalieri che disputeranno la giostra della Bigorda e, a seguire, la gara delle bandiere nella specialità della coppia.

Questi i cavalieri scelti dai Rioni per disputare la giostra del 13 giugno: Luca Poli (Borgo Durbecco), Daniele Beoni (rione Giallo), Matteo Tabanelli (rione Nero), Valentino Medori (rione Rosso) e l’esordiente Nicolas Billi per il rione Verde.

Quest’ultimo, oltre ad essere il più giovane cavaliere in gara (è nato il 19 settembre 2015), sia pure per poche settimane nei confronti di Matteo Tabanelli, è l’unico esordiente nella giostra di quest’anno.

Ti potrebbe interessare anche...