Valle del Savio. Sette anni di attività e una nuova ambulanza per la Misericordia che festeggia nel week end con momenti conviviali e spettacoli.

Valle del Savio. Sette anni di attività e una nuova ambulanza per la Misericordia che festeggia nel week end con momenti conviviali e spettacoli.
Roncofreddo. Immagine di repertorio

VALLE DEL SAVIO. Sette anni di attività e una nuova ambulanza: due traguardi che la Misericordia Valle del Savio vuole festeggiare insieme. Lo fa con una due giorni, in programma sabato 13 e domenica 14 giugno, ricca di momenti conviviali e spettacoli.

Il primo appuntamento è per sabato alle 15 a Palazzo Dolcini di Mercato Saraceno con l’incontro “7 anni con voi … 7 anni per voi”, durante cui verrà inaugurata la nuova ambulanza. All’evento parteciperanno, tra gli altri, i sindaci dei Comuni con cui l’associazione collabora (Roncofreddo, Sogliano al Rubicone e Mercato Saraceno), i rappresentanti di altre Misericordie della regione e il Consiglio di amministrazione della Banca di Cesena, che ha finanziato l’acquisto del nuovo automezzo di soccorso. Si proseguirà a Gualdo di Roncofreddo, dove ha sede l’associazione: nella parrocchia alle 18 al via la festa con apertura degli stand gastronomici e il concerto, alle 21.30, del gruppo ‘Margo 80′.

Domenica, dopo la messa delle 11 a cui parteciperanno i volontari dalle divise giallo e azzurro, si terrà alle 13 il pranzo sciale aperto a tutti al ristorante Ponte Giorgi di Mercato Saraceno (per informazioni e prenotazioni ,cell. 348.1796776). Alle 16 prosegue alla parrocchia di Gualdo la festa con uno spazio dedicato ai più piccoli e l’orchestra di Luca Olivieri. Hanno contribuito alla festa Pmp di Pesaresi Marino e Ristorante La Fenice.

La Misericordia Valle del Savio è stata fondata nel 2008 da Israel De Vito, suo attuale governatore, insieme ad alcuni amici. E’ composta da un centinaio di  volontari ispirati da valori cristiani di solidarietà e carità e opera in molteplici servizi nell’ambito socio-sanitario e di protezione civile. Fin dai suoi primi mesi di vita, l’associazione ha rappresentato un  aiuto in più per i residenti della Valle Savio, un territorio in continua espansione, che già contano sull’importante contributo della Misericordia di Alfero.

«Lo scorso anno siamo stati impegnati in un’ottantina attività, tra servizi, corsi, esercitazioni e rappresentanze e mensilmente contiamo su 35 volontari. Un ringraziamento in particolare alla Banca di Cesena, che ha creduto in noi fin dal primo giorno e ci ha aiutato a realizzare questo ennesimo traguardo. Noi viviamo per gli altri e grazie a ciò che gli altri ci donano», afferma il 38enne governatore Israel De Vito, che ricopre anche il ruolo di Consigliere nazionale delle Misericordie, con delega al Servizio civile.

 

Ti potrebbe interessare anche...