Cervia. ‘Storie di mare… un mare di storie’, una serata dedicata al rapporto tra la città e il mare in occasione dei 40 anni del Circolo Pescatori.

Cervia. ‘Storie di mare… un mare di storie’, una serata dedicata al rapporto tra la città e il mare in occasione dei 40 anni del Circolo Pescatori.
circolo pescatori di cervia

CERVIA. E’ in programma per giovedì 18 giugno 2015, alle ore 21, a Cervia, nel Piazzale Maffei, antistante la Torre San Michele. un nuovo appuntamento culturale di Borgomarina Vetrina di Romagna. 

Il titolo della serata è: ‘CERVIA. STORIE DI MARE … UN MARE DI STORIE’. La marineria, il Borgo Marina e il Circolo Pescatori nel quarantesimo della sua fondazione, a cura di Renato Lombardi con videoproiezione di suggestive immagini d’epoca. Segue l’esecuzione di brani musicali legati al tema del mare e delle vacanze con la partecipazione di Gastone Guerrini ed Eugenio Fantini. È prevista la partecipazione di Angelino Modanesi, “uomo di lettere” di famiglia marinara, che animerà la serata con aneddoti e racconti.  L’iniziativa è promossa dal Circolo Pescatori La Pantofla di Cervia.

L’incontro culturale si articola in vari momento che prevedono la videoproiezione di suggestive immagini d’epoca a cura di Renato Lombardi, con il supporto tecnico di Massimo Evangelisti, per ricostruire momenti storici significativi di una componente importante della storia di Cervia. Seguirà l’esecuzione di brani musicali legati al tema del mare e delle vacanze al mare da parte di Gastone Guerrini ed Eugenio Fantini.

Il tuffo nel passato permetterà di andare alle origini della marineria cervese, alle migrazioni dal Veneto e dall’area del Delta del Po, che hanno caratterizzato la nascita dello storico Borgo Marina, con le tipiche case a schiera abitate da famiglie di pescatori. Sarà un ritorno al passato, al porto con ormeggiate le barche tradizionali della marineria adriatica (bragozzi, trabaccoli, lance, battane) dalle multicolori ‘vele al terzo’.

Sarà anche l’occasione per parlare di quarant’anni di storia del Circolo Pescatori, il cui primo presidente, nel messo in evidenza lo storico rapporto di Cervia con il mare, vissuto come antica “città 1975, è stato Enzo Bonaldo. Attraverso le immagini verrà ripercorsa la storia di Cervia come “città del sale”, come  “borgo marinaro” e come “città turistica”, che sul mare ha fondato gran parte delle sue fortune, fino a divenire uno dei centri turistici più rinomati del nostro paese.

L’iniziativa Borgomarina Vetrina di Romagna è promossa dal Consorzio Cervia Centro, in collaborazione con le locali Associazioni di categoria (Confcommercio/ASCOM, Confesercenti, CNA e Confartigianato)  e con il Comune di Cervia.


Ti potrebbe interessare anche...