Gatteo Mare. Al via il contest canoro ‘FestivalMar’ con tanti baby cantanti e grandi ospiti come Cristina d’Avena e Platinette.

Gatteo Mare. Al via il contest canoro ‘FestivalMar’ con tanti baby cantanti e grandi ospiti come Cristina d’Avena e Platinette.
Cristina D'Avena, foto di repertorio

GATTEO MARE. Non raddoppia ma addirittura triplica: dopo l’edizione di debutto del 2014, Festivalmar torna a Gatteo Mare, laddove è nato, con ben tre serate di musica dal vivo con le migliori voci giovani di tutta Italia. Dal 18 al 20 giugno il Festival dei bambini, proposto da Unione Prodotto costa in tutta la Riviera, a Gatteo Mare trova quindi il proprio gran finale nella seconda edizione del talent canoro, ideato da Andrea Prada, che fa cantare bambini e ragazzi dai 6 ai 16 anni: tra oltre settanta aspiranti popstar sono stati selezionati venti talenti che si sfideranno nelle due serate di eliminatoria, proponendo cover o propri brani inediti.

Per ogni serata arriveranno a Gatteo Mare svariati ospiti: a “rompere il ghiaccio” la prima sera sarà Wilma Goich, presidente di giuria, che dopo un lungo e prestigioso percorso artistico nel mondo della musica avrà sicuramente consigli e trucchi da rivelare ai ragazzi. Con lei, ad arricchire ulteriormente la serata, anche lo showman-comico-mago-ventriloquo Andrea Fratellini e Iskra Minarini, talentuosa spalla dell’indimenticato Lucio Dalla e calda voce del soul nostrano. Venerdì 19 giugno a Gatteo Mare a presiedere la giuria sarà Platinette, mentre alle risate penserà la comicità dissacrante di Luca Regina. Inoltre, grazie alla collaborazione con la storica emittente del territorio Radio Gamma, la serata sarà condotta dallo staff della radio capitanato da Valentino Berti.

Alla finale di sabato 20 giugno sono attesi nomi importanti: a presiedere la giuria di esperti sarà Grazia Di Michele, che alla ricca esperienza cantautorale ha affiancato, in anni recenti, l’attività di vocal coaching delle giovani promesse del fortunato “Amici” di Maria De Filippi. Arriva dal mondo dei talent anche Stefano Scarpa, “l’uomo bandiera” dalle mille acrobazie al palo che potrà condividere con i ragazzi il suo percorso da  studente di Trani a vincitore della terza edizione di “Italia’s got talent” in una disciplina innovativa come la acro pole flag man. Confermatissima la madrina Cristina D’Avena, che nel 2014 ha tenuto a battesimo l’evento non solo come padrona di casa e conduttrice delle serate ma firmando la sigla omonima “Festivalmar”, subito hit su Itunes.   

A tornare a Gatteo Mare, giovedì 28 giugno, sarà anche la giovane Elisa Del Prete, vincitrice della prima edizione del contest: sul palco di piazza della Libertà presenterà ufficialmente il suo primo cd, realizzato in studio lo scorso inverno proprio grazie a FestivalMar, che le ha dato l’opportunità di incidere i suoi brani seguita da uno staff di professionisti del settore. Durante l’inverno, inoltre, lo staff di FestivalMar e la madrina Cristina D’Avena, accompagnati dagli animatori “arancioni” del Gatteo Mare Village, hanno battuto il Nord Italia, nei più frequentati centri commerciali, per raccogliere iscrizioni e far conoscere il concorso e Gatteo Mare ai tanti appassionati di “young music”. Info presso l’ufficio Iat allo 0547 86083. Ideato e condotto da Andrea Prada, FestivalMar è un evento del Comune di Gatteo realizzato grazie al sostegno della Bcc di Gatteo e della Provincia di Forlì-Cesena.

Ti potrebbe interessare anche...