Lugo. E’ nato il progetto ‘Involley’, la nuova società di pallavolo che riunisce oltre 400 iscritti di quattro realtà sportive del territorio.

Lugo. E’ nato il progetto ‘Involley’, la nuova società di pallavolo che riunisce oltre 400 iscritti di quattro realtà sportive del territorio.
Presentazione Involley, Palabanca di Romagna, Lugo

LUGO. Martedì 16 giugno 2015, al Palabanca di Romagna di Lugo si è tenuta la presentazione ufficiale della nuova società di pallavolo Involley, che riunisce le quattro più importanti realtà sportive di Lugo e Conselice.

La nuova società infatti nasce dall’unione di Polisportiva Conselice, Involley Lugo, Stuoie e Virtus Lugo. Complessivamente, è composta da 23 gruppi e conta oltre 400 tesserati; partecipa con una squadra maschile al campionato nazionale di serie B1 e con una squadra femminile al campionato nazionale di serie B2.

Logo Involley

“Le unioni fanno parte della nostra storia, alcuni anni fa si sono fusi i gruppi maschili di Conselice e Lugo, dando grandi risultati – ha dichiarato il presidente della neonata Involley Lugo, Enrico Spada -. L’idea di questa nuova, grande fusione è nata circa 4 mesi fa e permette di proseguire le attività anche a quelle società più piccole che avrebbero rischiato di essere cancellate. Inoltre, ora abbiamo la possibilità di incrementare il livello della preparazione tecnica degli allenatori, grazie alle sinergie che possiamo creare”.

“Ora ė necessario che le istituzioni, i cittadini, le aziende e i mass media credano in questo progetto – ha sottolineato l’assessore allo Sport del Comune di Lugo, Fabrizio Lolli -, e lo sostengano per farlo diventare un motivo di orgoglio per Lugo, Conselice e per tutta la Bassa Romagna”.

Ti potrebbe interessare anche...