Ravenna. Inaugurato il nuovo parcheggio di via Guidarelli. Il sindaco Matteucci: ‘Così aumenta la quantità e la qualità dell’offerta di sosta’.

Ravenna. Inaugurato il nuovo parcheggio di via Guidarelli. Il sindaco Matteucci: ‘Così aumenta la quantità e la qualità dell’offerta di sosta’.
Inaugurazione parcheggio Guidarelli Ravenna

RAVENNA. Questa giovedì mattina alla presenza delle autorità è stato inaugurato il nuovo parcheggio di via Guidarello realizzato e gestito da Azimut. Per il Comune erano presenti il sindaco Fabrizio Matteucci,  l’assessore alla mobilità Enrico Liverani e l’assesore all’urbanistica Libero Asioli che hanno tagliato il nastro insieme con l’ad e il direttore di Azimut Pio Serritelli e Stefano di Stefano, e il Vescovo Monsignor Lorenzo Ghizzoni.

‘L’inaugurazione di questo nuovo parcheggio ha un valore sia simbolico che strategico – ha affermato l’assessore alla mobilità e lavori pubblici Enrico Liverani – Simbolico poiché rappresenta  un esempio di come sia stato mantenuto l’impegno di completarlo prima della chiusura di Piazza Kennedy;  strategico perché, oltre che in termini numerici, arricchisce l’offerta di sosta cittadina  di una nuova modalità di fruizione a cittadini e a turisti. In particolare la novità di poter parcheggiare per l’intera giornata a un costo accessibile in pieno centro è una soluzione all’altezza dell’ospitalità della nostra città. Oggi è dunque una giornata importante – ha concluso -  per il ridisegno della nostra città attraverso la creazione di nuovi spazi per le persone in un luogo centrale della città, come piazza Kennedy, e con l’introduzione di nuove opportunità di parcheggio nel segno della mobilità sostenibile’.

Il sindaco Fabrizio Matteucci ha sottolineato l’importanza della differenziazione delle modalità di sosta come risposta ai bisogni di cittadini e turisti. ‘Disponiamo – ha detto – di sia di luoghi per la sosta breve a rotazione, a cui si aggiungerà, una volta risolti i problemi di iter burocratico -amministrativo, il vicino parcheggio di via Port’Aurea, che di parcheggi per permanenze più prolungate come in questo caso.  Occorre quindi lavorare per cambiare la percezione dell’offerta di sosta a Ravenna che è ampia e variegata’.

L’Amministrazione comunale ha messo a punto il sito  www.cesostapervoi.it che fornisce a seconda della meta cittadini da raggiungere, l’indicazione delle aree per la sosta, le tariffe e il percorso pedonale.

Il nuovo parcheggio di via Guidarelli, realizzato e gestito da Azimut ha una capacità di 132 posti su un’area acquisita in diritto di superficie dall’Istituto delle Opere di Religione di Ravenna.
E’ accessibile già da oggi, gratuitamente fino al 12 luglio, poi verranno applicate tariffe diversificate per le 24 ore.

Ti potrebbe interessare anche...