Riccione. Si concluderanno oggi i lavori di pulizia delle sponda del fiume Marano per consentire un miglior scorrimento delle acque.

Riccione. Si concluderanno oggi i lavori di pulizia delle sponda del fiume Marano per consentire un miglior scorrimento delle acque.
Fiume Marano riccione ripulitura argine

RICCIONE. Termineranno oggi i lavori di pulizia alla sponda destra del fiume Marano nel tratto compreso tra il ponte di viale D’Annunzio e la foce. L’intervento consiste nel taglio della vegetazione e nella successiva rimozione del materiale che si è sedimentato nel corso degli anni con il conseguente restringimento del canale idrico.

In questo modo si andrà a garantire un miglior scorrimento delle acque nel caso di forti piogge e di altri eventi atmosferici avversi con ripercussioni positive sulla sicurezza del deflusso delle acque. Si tratta di un intervento successivo che l’Amministrazione ha effettuato dopo una prima operazione di pulitura degli argini del fiume lato monte.

‘Con questi interventi – ha affermato l’Assessore al Demanio Carlo Conti – l’Amministrazione, ottenuta ogni autorizzazione regionale necessaria, ha inteso avviare una sostanziale operazione di pulizia dell’area. In questo modo andiamo a salvaguardare una parte di territorio dai danni che potrebbero essere arrecati da condizioni metereologiche avverse dando allo stesso tempo decoro alla zona dal punto di vista idrogeologico’.

Mentre lunedì 22 giugno riprenderanno, causa mare mosso, i lavori straordinari di dragaggio della darsena di ponente  al fine di garantirne la fruizione migliore possibile nonostante la presenza di alcuni punti difficoltosi in corrispondenza degli ormeggi e delle catenarie presenti sul fondale.

 

Ti potrebbe interessare anche...