Faenza. Alla bottega Bertaccini lo scrittore Fabio Mongardi presenta il suo romanzo ‘Il caso Manzoni’.

Faenza. Alla bottega Bertaccini lo scrittore Fabio Mongardi presenta il suo romanzo ‘Il caso Manzoni’.
fabio mongardi

FAENZA. MARTEDI’ 23 GIUGNO alle 21  lo scrittore Fabio Mongardi presenta il suo romanzo ‘Il caso Manzoni‘ (edito da Parallelo45 Edizioni) presso la Bottega Bertaccini di Faenza.

All’evento prenderanno parte Claudio Casadio, direttore della Pinacoteca di Faenza, e Gian Ruggero Manzoni, scrittore, poeta e parente della famiglia Manzoni.

A metà strada fra il noir e il romanzo d’inchiesta, “Il caso Manzoni” racconta l’eccidio della famiglia dei conti Manzoni, grossi proprietari terrieri e lontani parenti del celebre scrittore, avvenuto il 7 luglio 1945 in una piccola frazione della bassa Romagna. Del delitto furono accusati, alcuni anni dopo, un gruppo di ex partigiani vicini al Partito Comunista. Per molto tempo, l’eccidio fu al centro di polemiche ed interrogazioni parlamentari. In questo libro, l’autore riflette, dando voce ai protagonisti, sull’atmosfera da guerra civile che insanguinò l’Italia a metà degli anni Quaranta.

Fabio Mongardi è nato e vive a Faenza. Come autore, ha vinto la sesta edizione del Premio Orme Gialle e il Premio Speciale Territorio del concorso letterario Graphie. Il suo libro “Il verdetto muto” è stato tradotto in Germania dalla casa editrice Scherz Verlag, ottenendo un grande successo.

 

Ti potrebbe interessare anche...