Gatteo Mare. Vittoria Tampucci è la vincitrice dell’edizione 2015 del Festivalmar. Grande musica sul palco, madrina d’eccezione Cristina D’Avena.

Gatteo Mare. Vittoria Tampucci è la vincitrice dell’edizione 2015 del Festivalmar. Grande musica sul palco, madrina d’eccezione Cristina D’Avena.
vincitori festivalmar 2015

GATTEO MARE. Festivalmar a Gatteo, ecco i vincitori under 16 guidati dalla ‘madrina’ Cristina D’Avena. 

A trionfare tra i venti cantanti in gara – selezionati tra oltre settanta iscritti – è stata la quindicenne fiorentina Vittoria Tampucci, in cima al podio su cui sono saliti anche Fernanda Pollini di Cesena e Riccardo Mazzi di Reggio Emilia. Vittoria vince l’opportunità di realizzare un proprio videoclip da realizzare in  studio di posa, mentre per Fernanda, seconda classificata, c’è una borsa di studio di canto con il maestro di canto Andrea Bianchino, anch’egli in giuria. I tre ragazzi vincitori hanno inoltre ricevuto il trofeo “Festivalmar”  direttamente dal sindaco di Gatteo Gianluca Vincenzi: “Sono molto felice – racconta il primo cittadino – non solo dell’ottima riuscita dell’evento, su cui non avevo il minimo dubbio, ma anche del fatto che si sia più volte evidenziato il ruolo formativo della musica nella vita di questi ragazzi, che si sia dato spazio e valore al loro impegno e alla loro passione”.

BIlancio positivo quindi per questa seconda edizione, che ha visto esibirsi a Gatteo Mare, nell tre serate, in primis la madrina Cristina D’Avena , madrina dell’evento,  conduttrice e interprete della sigla omonima “Festivalmar”, poi lo showman-comico-mago-ventriloquo Andrea Fratellini, la “spalla” di Lucio Dalla Iskra Minarini , il comico Luca Regina, “l’uomo bandiera” Stefano Scarpa e  soprattutto le tre presidenti di giuria   Wilma Goich, Platinette e   Grazia Di Michele . “Quando Gatteo ha scelto di scommettere su FestivalMar – conclude il vicesindaco con delega al Turismo Roberti Pari – sapevamo di andare sul sicuro: l’edizione di debutto, nel 2014, ha fin da subito centrato nel segno, ma quest’anno possiamo davvero parlare di una piccola grande consacrazione, che ha portato nella nostra località talento,  spettacolo e l’opportunità di far vedere e apprezzare a centinaia di persone tutto quello che Gatteo Mare sa offrire”.

Ti potrebbe interessare anche...