Cervia. Stop al consumo del territorio, pubblicato il bando per eliminare aree edificabili. Si parte con un nuovo sviluppo.

Cervia. Stop al consumo del territorio, pubblicato il bando per eliminare aree edificabili. Si parte con un nuovo sviluppo.
costruzioni, foto di repertorio

CERVIA. Obiettivo prioritario dell’amministrazione è promuovere lo sviluppo territoriale senza consumo di nuovo territorio. Fra i diversi obiettivi messi in campo la giunta ha da poco approvato provvedimenti volti ad incentivare la riqualificazione del patrimonio edilizio esistente anziché le nuove costruzioni, rducendo anche i costi collettivi sia per la realizzazione di nuove infrastrutture sia per la loro successiva costante manutenzione.

L’amministrazione accelererà presto il percorso di predisposizione dei nuovi strumenti di pianificazione PSC/POC/RUE anche attraverso nuovi processi partecipativi.

In quest’ottica si è valutato opportuno promuovere sin d’ora un bando esplorativo, con valore puramente conoscitivo, per raccogliere elementi utili per l’individuazione delle aree edificabili nei futuri strumenti di pianificazione. Le richieste dei cittadini saranno valutate dall’Amministrazione quando si approverà il nuovo Piano strutturale

Il bando è indirizzato ai privati interessati all’eliminazione di aree edificabili sia di nuova urbanizzazione sia di porzioni di territorio consolidato.  

‘La recente fortissima crisi che ha investito il settore edilizio – ha dichiarato l’assessore all’urbanistica Natalino Giambi  ha portato effetti negativi anche nel nostro territorio colpendo comparti produttivi e il settore delle nuove costruzioni connesse alle espansioni. Questo ha inciso in maniera significativa anche sulla disponibilità economica delle famiglie: la possibilità di rendere non edificabili aree per le quali non si prevede attualmente l’utilizzo, consentirà in futuro anche di ridurre la pressione fiscale sui cittadini’.

Le richieste potranno essere inoltrate al Comune in formato cartaceo (Ufficio protocollo e Servizio Urbanistica) o digitale (tramite PEC all’indirizzo comune.cervia@legalmail.it) entro il 20 Agosto 2015, compilate in appositi moduli e sottoscritte dai proprietari delle aree. Il bando e il relativo modulo saranno pubblicati dal 22 Giugno 2015, all’albo pretorio elettronico, consultabile sul sito del Comune (per informazioni ci si può rivolgere al Servizio Urbanistica).

Ti potrebbe interessare anche...