Rimini. Presentata la tredicesima edizione di Rimini for Mutoko, l’evento benefico di beach tennis, beach volley e foot volley più grande d’Italia.

Rimini. Presentata la tredicesima edizione di Rimini for Mutoko, l’evento benefico di beach tennis, beach volley e foot volley più grande d’Italia.
beach volley, foto di repertorio

RIMINI. Oggi, 30 giugno, alle 10:30, si è tenuta la Conferenza stampa di presentazione della tredicesima edizione di Rimini for Mutoko, l’evento benefico di beach tennis, beach volley e foot volley più grande d’Italia.

Oltre  alla dottoressa Marilena Pesaresi, che ha sentitamente ringraziato Giorgio Casadei, Marco Garavelli e i suoi amici del gruppo “Gli Spappolati”, era presente il Sindaco Andrea Gnassi. È intervenuto dichiarando: “a Rimini fa più rumore un ramo che cade che una foresta che cresce” per sottolineare lo sforzo di tanti operatori che a Rimini si impegnano nel sociale e in attività di beneficenza – campo in cui il torneo For Mutoko è il fiore all’occhiello.  Ha preso la parola poi il dottor Valerio Carigi, specialista in chirurgia vascolare, evidenziando l’importanza di questa iniziativa per migliorare i servizi di cura e assistenza garantiti dall’ospedale di Mutoko (Zimbabwe) “Luisa Guidotti”.

Infine, l’organizzatore del torneo Giorgio Casadei ha comunicato della partecipazione del dottor Giuseppe Porcellini, chirurgo specializzato in ortopedia e traumatologia, non presente fisicamente stamattina ma coinvolto nel progetto.

Il successo della manifestazione sportiva sta battendo tutti i record delle precedenti edizioni in termini di iscrizioni. Giorgio Casadei ha ringraziato tutte le ditte amiche e si è detto soddisfatto dell’ennesima dimostrazione di solidarietà e sensibilità di tutta la città.

 

 


Ti potrebbe interessare anche...