Ravenna. ‘Meno tasse sugli immobili’, questo il grido dell’Associazione Sindacale Piccoli Proprietari Immobiliari rivolto al Governo.

Ravenna. ‘Meno tasse sugli immobili’, questo il grido dell’Associazione Sindacale Piccoli Proprietari Immobiliari rivolto al Governo.
Immobiliare

RAVENNA. Meno Tasse sugli Immobili. Il Governo si appresta a varare la “Local Tax”, una unica imposta che dovrebbe sostituire IMU, TASI e TARI. La nuova tassa dovrebbe essere ad invarianza di gettito rispetto alle precedenti imposte sulla Casa. Tuttavia i piccoli proprietari ritengono che debba anche sanare alcune storture e mettere fine alla voracità delle Amministrazioni locali che utilizzano la Casa come salvadanaio. In particolare vanno colte le seguenti priorità:

La Local Tax non deve essere l’occasione per aumentare le aliquote di IMU e TASI che invece andrebbero progressivamente diminuite. Occorrerebbe definire nazionalmente e non localmente le esenzioni e le detrazioni per la Local Tax (IMU e TASI). Definire nazionalmente anche le aliquote degli immobili affittati e ridurre al massimo le aliquote per gli alloggi affittati a canone calmierato. Da eliminare l’IRPEF per gli immobili non affittati e che quindi non producono reddito.

Portare al 30% le deduzioni per gli immobili affittati come compenso alle manutenzioni ordinarie. Prevedere la Cedolare secca anche per gli affitti diversi dall’abitativo. Per sostenere queste richieste, Asppi ha avviato una raccolta di firme, in tutto il territorio nazionale, che verrà consegnata ai rappresentanti del Governo prima del varo della Legge di Stabilità (Legge finanziaria) a ottobre. In provincia di Ravenna si potrà firmare nelle varie sedi, a cominciare da quella provinciale di viale Galilei 81/83 a Ravenna, via Cavour 25 a Faenza e via Manfredi 41 a Lugo negli orari di ufficio.  Per la raccolta delle firme, previsti anche alcuni tavoli pubblici di confronto, con  Cittadini e Amministratori, sull’eccessivo prelievo fiscale sulla casa, che impedisce ogni investimento e mette in crisi uno dei settori portanti dell’economia.

Ti potrebbe interessare anche...