Lugo. Ferrante Giovannini alle Pescherie della Rocca espone le sue opere nella mostra ‘Tratto scultoreo’ fino al 19 luglio.

Lugo. Ferrante Giovannini alle Pescherie della Rocca espone le sue opere nella mostra ‘Tratto scultoreo’ fino al 19 luglio.
Formella di Ferrante Giovannini mostra Lugo

LUGO. VENERDI’ 3 LUGLIO alle 18.30 alle Pescherie della Rocca di Lugo, in piazza Garibaldi, è stata inaugurata la mostra ‘ratto scultoreo’ di Ferrante Giovannini. Saranno presenti l’artista e l’assessora alla Cultura del Comune di Lugo, Anna Giulia Gallegati.

Ferrante Giovannini è nato a Castel Guelfo, ha iniziato l’attività artistica nei primi anni ’80 sperimentando l’uso di varie tecniche e materiali. Ha allestito mostre in varie città italiane e ha partecipato a importanti rassegne di arte plastica. Autore, tra le altre, delle sculture monumentali “Un fiore per l’umanità”, opera di oltre quattro quintali di acciaio sabbiato (metri 3 x 2,40 x 1,50), che si può ammirare a Castel Guelfo, e di una collocata di fronte alla stazione ferroviaria di Massa Lombarda intitolata “Un cuore a goccia”, dedicata ai donatori di sangue, realizzata con il supporto dell’AVIS e della locale Amministrazione comunale.

In mostra alle Pescherie della Rocca oltre quaranta opere degli ultimi anni mai esposte in precedenza, tra cui due installazioni composte da centinaia di formelle dipinte. Ferrante, muovendo da basi teoriche semplici e chiare che instradano una tecnica che ha solide fondamenta nella sua preparazione accademica, è approdato a un suo personale linguaggio con palesi richiami all’informale.

La mostra, a ingresso gratuito, rimarrà allestita fino al 19 luglio e sarà visitabile il giovedì e venerdì dalle 16 alle 19, il sabato e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19; sono previste due aperture straordinarie in occasione dei Mercoledì sotto le stelle, l’8 e il 15 luglio dalle 20.30 alle 23.

Per ulteriori informazioni chiamare il numero 0545 38561.

 

 

Ti potrebbe interessare anche...