Cesena. Apre i battenti la mostra ‘Alimenta la mente’ di Alessandro Docci alla galleria comunale del Palazzo del Ridotto.

Cesena. Apre i battenti la mostra ‘Alimenta la mente’ di Alessandro Docci alla galleria comunale del Palazzo del Ridotto.
Alessandro Docci alimenta la mente

CESENA.  Si intitola ‘Alimenta la mente’ la mostra di Alessandro Docci che sarà allestita alla Galleria comunale d’arte del Palazzo del Ridotto dal 4 al 26 luglio, con il patrocinio dell’Ibc – Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna, del Comune di Cesena e del Comune di Desio.

L’inaugurazione è fissata per sabato 4 luglio, alle ore 18.30.

Artista lombardo dal talento innovativo e visionario, Docci è in grado di unire gioco, fantasia e capacità di vedere oltre.

Proponendo la rielaborazione immaginifica delle mappe di alcune città italiane effettuata osservando con attenzione la distribuzione di strade quartieri ed estrapolandone una forma animale, la mostra è un gioco di distorsione percettiva che utilizza aspetti proiettivi e simbolici ricavati anche dalla storia e dalla cultura delle città stesse.

‘Alimenta la mente’ sarà aperta  dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19. Chiuso lunedì e giovedì. Ingresso libero. Per informazioni si può telefonare all’Ufficio Cultura tel. 0547-355730.

Alessandro Docci: nato a Desio nel 1951, nel ventennio dal 1970 al ’90 alterna musica, fotografia e pittura, le sue grandi passioni.

Dopo le prime esperienze espositive deciderà di dedicarsi interamente alla pittura, percorso siglato nel 1977 con la sua partecipazione alla “Biennale nazionale di pittura contemporanea città di San Leo” (PU) nelle edizioni 1977-1979-1981, ottenendo premi nelle tre edizioni. Dal 1990 inizia una lunga serie di mostre collettive e personali, mentre quattro anni dopo frequenta il centro “Sassetti Cultura” di Milano insieme ad alcuni maestri di rilevo come Ernesto Treccani e Attilio Zanchi. Questa collaborazione culminerà nell’iniziativa “Arte in Area” per la riqualificazione delle aree metropolitane dismesse. Dal 2006 collabora con la rete  satellitare Euroitaly Channel Sky 893 nel format Atelier William Tode.

Ti potrebbe interessare anche...