Gatteo Mare. I Kachupa vincono il contest per la nuova ‘Romagna Mia 2.0′, suoneranno per la Notte del Liscio in occasione della Notte Rosa.

Gatteo Mare. I Kachupa vincono il contest per la nuova ‘Romagna Mia 2.0′, suoneranno per la Notte del Liscio in occasione della Notte Rosa.
Notte Rosa Gatteo Mare

GATTEO MARE.  Sabato 4 luglio a Gatteo Mare si terra’ l’Edizione Numero Zero de La Notte del Liscio ideata da Moreno Conficconi, Giordano Sangiorgi e Mirco Mariani, tutti e tre al lavoro per rinnovare la tradizione del liscio nell’era del digitale e delle nuove generazioni dei social e dell’on line in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Gatteo.

Un lavoro che sta prendendo sempre piu’ piede grazie alla collaborazione artistica stretta tra Moreno Conficconi e Mirco Mariani che vedra’ presto l’uscita di un nuovo lavoro discografico legato all’extra -liscio  e alla collaborazione organizzativa con Giordano Sangiorgi che ha realizzato due anteprime di successo al MEI, negli anni precedenti, legate alla nuova tradizione del liscio, portando la “musica delle aie e della nostra terra” tra le giovani generazioni indipendenti ed emergenti della Romagna e di tutta Italia.

E’ così che nasce sabato 4 luglio la prima La Notte del Liscio, una notte, tutta a Gatteo Mare, in occasione della Notte Rosa, utile a tenere viva la trazione grazie all’innovazione, alla creativita’ e alla ricerca di tante nuove band del territorio che apriranno prima della Grande Orchestra guidata da Moreno Conficconi insieme a Mauro Ferrara per tutta la notte di musica.

Al proposito, gli organizzatori hanno selezionato un nuovo talento per reinterpretare la storica “Romagna Mia”, bandiera della nostra terra conosciuta in ongi angolo del mondo, e incisa per la prima volta su disco dalla mitica cantante faentina Arte Tamburini oltre 60 anni fa,  secondo gli stili e le sensibilita’ musicali di oggi

Il vincitore del contest, che ha visto un’amplissima partecipazione e tantissimo interesse, e’ stato appannaggio dei Kachupa, folk band di strada piemontese, che ha rieleborato in maniera straordinaria lo storico brano, che sara’ presentato proprio il 4 luglio per la prima volta, emtnre la band sta vivendo un grande momento con il singolo Finche ce n’è che sta sbancando in radio nella classifica della Indie Music Like.

Insieme a loro , si esibira’ la Mr.Zombie Orchestra, la versione liscio del Collettivo Ginsberg di Forlì, una band potentissima dal suono sperimentale “alla Area”, mentre Mirco Mariani, storico leader dei Saluti da Saturno, straordinario sperimentatore e innovatore musicale romagnolo, legato alle tradizioni della nostra terra, insieme a Moreno Conficconi e Mauro Ferrara presentera’ in anteprima il nuovo progetto di ExtraLiscio che uscira’  su cd il 7 luglio con due brani, uno inedito e uno che reinterpreta Riviera Romagnola di Secondo Casadei.

La serata, a ingresso gratuito per la Notte Rosa, aperta a tutti gli appassionati del liscio e delle sue innovazioni, sara’ aperta dal chitarrista classico Luca Allievi che ha inviato una reinterpretazione di Romagna Mia in chiave classica veramente unica, che aprira’ tutta la lunga serata.

Infine, il 4 luglio tra gli ospiti anche l’attore romagnolo Sergio Pizzol.

E’ l’anteprima in versione “liscio  indipendente” del #nuovoMEI2015 che si terra’ a Faenza dal 1° al 4 ottobre con la Notte Bianca nella serata di sabato 3 ottobre.

La Notte del Liscio si svolge In collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Gatteo. La Notte del Liscio è inserita in tre giorni di festeggiamenti, sempre sul palco allestito in piazza Romagna Mia a due passi dal mare.

‘Romagna Mia’ è nata a Gatteo Mare – commenta il sindaco di Gatteo Gianluca Vincenzi – tanto che proprio qui, nel 2014, si sono svolti i festeggiamenti per i sessant’anni dalla nascita del brano. Siamo lieti che anche quest’anno “Romagna Mia” risuoni nei cieli estivi di Gatteo Mare grazie a una formula nuova, che ha saputo mettere a confronto band da tutta Italia per creare la perfetta “reinterpretazione 2.0”. La Festa della musica romagnola che Giordano, Moreno e Mirco ci propongono non poteva che svolgersi qui a Gatteo Mare, la capitale del ballo, dove la grande tradizione musicale nata con il Maestro Casadei ha avuto origine”.

 

Ti potrebbe interessare anche...