Ravenna. La Capitaneria di Porto compie 150 anni. Per l’occasione l’intitolazione di Largo delle Capitanerie di porto

Ravenna. La Capitaneria di Porto compie 150 anni. Per l’occasione l’intitolazione di Largo delle Capitanerie di porto
Capitaneria di Porto. Immagine di repertorio.

RAVENNA. Nell’ambito delle celebrazioni del 150° anniversario della nascita della Capitaneria di Porto, domani, sabato 4 luglio, alle 10 si svolgerà la cerimonia di intitolazione di largo delle Capitanerie di Porto, denominazione che sarà attribuita alla banchina della Darsena antistante appunto la Capitaneria di Porto di Ravenna.

Al momento inaugurale, nella stessa banchina, interverranno tra gli altri il sindaco Fabrizio Matteucci e il comandante della Capitaneria di Porto di Ravenna e Direttore marittimo Emilia Romagna Giuseppe Meli. E’ prevista inoltre l’esibizione della banda Città di Ravenna.

E’ stata la stessa Direzione Marittima Capitaneria di Porto Guardia Costiera di Ravenna a chiedere tale intitolazione, nell’ambito delle celebrazioni per il 150° anno dalla fondazione del Corpo e anche in considerazione del legame affettivo che c’è sempre stato tra la città e questa istituzione.

La Capitaneria di Porto Guardia Costiera svolge compiti e funzioni collegati in prevalenza con l’uso del mare per i fini civili e con dipendenza funzionale da vari ministeri che si avvalgono della sua opera, primo fra tutti quello delle Infrastrutture e trasporti.

Tra le principali linee di attività si ricordano la ricerca e soccorso in mare, il servizio di assistenza marittima alle navi, le azioni relative alla sicurezza della navigazione e alla protezione dell’ambiente marino, quelle di controllo sulla pesca, l’amministrazione periferica delle funzioni statali in materia di formazione del personale marittimo, le attività di polizia marittima.

Ti potrebbe interessare anche...