Cesena. Gli attori Silvia D’Amico e Guglielmo Favilla incontreranno il pubblico al bar La Cantera. Racconteranno l’esperienza nel film ‘Fino qui tutto bene’.

Cesena. Gli attori Silvia D’Amico e Guglielmo Favilla incontreranno il pubblico al bar La Cantera. Racconteranno l’esperienza nel film ‘Fino qui tutto bene’.
Il film 'Fino a qui tutto bene'

CESENA. Sono gli attori Silvia D’Amico e Guglielmo Favilla i protagonisti di OGGI, GIOVEDI’ 9 LUGLIO, nell’ottava serata di Piazze di Cinema. D’Amico e Favilla incontreranno il pubblico alle 19,30 presso il bar La Cantera (piazza Guidazzi 5) per l’Aperitivo con l’Autore per raccontare la loro esperienza nel film FINO A QUI TUTTO BENE.

L’appuntamento rientra all’interno della rassegna dedicata al cinema di ieri e di oggi in programma a Cesena fino all’11 luglio, promossa dal Centro Cinema Città di Cesena e dall’Assessorato alla Cultura e Promozione del Comune di Cesena.

La pellicola FINO A QUI TUTTO BENE di Roan Johnson, dove Silvia D’Amico e Guglielmo Favilla recitano a fianco di Alesio Vassallo e Paolo Cioni, rientra nella sezione Gli Invisibili, quei film usciti in sordina e penalizzati da una limitata distribuzione, ma meritevoli di attenzione.

Battiston Giuseppe Piazze di Cinema

Il film racconta l’ultimo weekend di cinque ragazzi che hanno studiato e vissuto nella stessa casa, dove si sono consumati sughi scaduti e paste col nulla, lunghi scazzi e brevi amplessi, nottate sui libri e feste all’alba, invidie, gioie, spumanti, amori e dolori. Ma adesso quel tempo di vita così acerbo, divertente e protetto, sta per finire e dovranno assumersi le loro responsabilità. Prenderanno direzioni diverse, andando incontro a scelte che cambiano tutto. Chi rimanendo nella propria città, chi partendo per lavorare all’estero. Il racconto degli ultimi tre giorni di cinque anni che hanno condiviso il momento forse più bello della loro vita, di sicuro quello che non scorderanno mai.

Dopo essersi diplomata all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica ‘Silvio D’Amico’, Silvia D’Amico inizia un importante percorso teatrale, diretta da Carlo Cecchi in Sogno di una notte d’estate. Per il cinema, ha incarnato la coprotagonista del film Il rosso e il blu di Giuseppe Piccioni ed è tra i protagonisti di Fino a qui tutto bene. In seguito è stata la protagonista del film evento per LA7 Vi perdono ma inginocchiatevi, diretto da Claudio Bonivento; l’ultimo set in cui ha lavorato è quello di Non essere cattivo di un autore di culto come Claudio Caligari, che vede come produttore esecutivo Valerio Mastandrea.

Diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia, Guglielmo Favilla ha lavorato in vari film per il cinema, da I primi della lista di Roan Johnson a La prima cosa bella di Paolo Virzì, Smetto quando voglio di Sydney Sibilla, fino alle molte produzioni televisive tra cui L’Ispettore Coliandro e I liceali.

In serata doppia proiezione: sempre alle 21,45 all’Area Com@Bar (via G. Di Vittorio 215) continua l’omaggio a Giuseppe Battiston, padrino della rassegna, che recita in AGATA E LA TEMPESTA di Silvio Soldini, a fianco di Licia Maglietta, Emilio Solfrizzi e Claudio Santamaria.

La pellicola è la storia della quarantenne Agata, che dirige una libreria a Genova. Dopo aver iniziato una problematica relazione con un ventottenne, la sua vita viene sconvolta da un’improvvisa rivelazione. Il suo amato fratello Gustavo, che è anche il suo migliore amico, scopre di essere in realtà il figlio illegittimo di una povera contadina che non poteva crescerlo e quindi lo ha dato in adozione ai genitori di Agata. E’ Romeo, folcloristico rappresentante di Cicognara e suo vero fratello, a raccontargli la scomoda verità, che ha promesso a sua madre in punto di morte. Ad Agata e Gustavo non resta altro che cercare di conoscere la famiglia di origine di Gustavo ed iniziare una nuova vita.

Per questa pellicola, Giuseppe Battiston ha ottenuto una nomination al David di Donatello come migliore attore protagonista. In caso di pioggia le proiezioni del premio Monty Banks si terranno al Cinema San Biagio (via Aldini 24) negli stessi orari e le proiezioni di Piazza del Popolo, Piazza Amendola e Giardino della Biblioteca Malatestiana al Foro Annonario, negli stessi orari.

 

Ti potrebbe interessare anche...