Rimini. Al TTG Incontri di novembre un workshop dedicato al mondo del viaggio organizzato. Il turismo sociale muove milioni di euro.

Rimini. Al TTG Incontri di novembre un workshop dedicato al mondo del viaggio organizzato. Il turismo sociale muove milioni di euro.
Rimini Fiera SIA ingresso

RIMINI. Al 52° TTG Incontri, a Rimini Fiera dall’8 al 10 novembre 2015 va in scena il Travel Association Day. Il più importante marketplace italiano per la commercializzazione turistica promuoverà infatti un workshop dedicato al turismo sociale, in cui saranno presenti oltre 100 fra i più grandi Cral italiani, che si daranno appuntamento per fare il punto della situazione e valutare sviluppi futuri.

Il turismo organizzato in Italia è un segmento sempre più rilevante e strategico. Il giro d’affari dei viaggi organizzati  dalla rete Fitel, la Federazione Italiana del Tempo Libero che comprende i principali Cral aziendali e pubblici, sfiora i 310 milioni di euro.

“Negli schemi della distribuzione turistica – spiega Paolo Audino, direttore business unit turismo di Rimini Fiera – i Cral assumono un rilievo sempre crescente, da conoscere e coi quali instaurare un dialogo proficuo. TTG Incontri è lo specchio reale del mercato, non ha un riferimento unico e guarda a tutto ciò che si muove nel mondo dell’intermediazione, allo scopo di creare relazioni e connessioni. Il Travel Association Day ha l’obiettivo parte da una solidità rappresentata dagli associati a Fitel che ci risulta coinvolgano oltre 1500 agenzie italiane. La giornata non potrà che consolidare un legame esistente e trovare terreno fertile per ulteriore conoscenza e possibile business’.

Giovanni Ciarlone, Presidente di Fitel Nazionale, spiega: ‘Vogliamo rafforzare il volano del turismo sociale, che in questo Paese dovrebbe essere prioritario. Sono molto legato alla parola sociale, anche se a livello mondiale si tende a pensare questo segmento di turismo come ‘turismo tout court’. E’ un passaggio culturale importante che anche il nostro Paese deve recepire. Noi rappresentiamo i più importanti Cral aziendali, da quelli dello Stato a quelli di grandi società come Unicredit, Posteitaliane, Trenitalia, solo per citarne alcuni. Quindi siamo un punto di contatto forte fra la domanda e l’offerta turistica’.

La Fitel aderisce all’OITS, che è l’organizzazione mondiale del turismo sociale, ed ha adeguato i propri standard a quelli internazionali. Il turismo organizzato si muove su tre direttrici chiave: sport, cultura, turismo sociale. Sono milioni nel mondo le persone che viaggiano in maniera organizzata e che godono del proprio tempo libero, decidendo di andare in vacanza e quindi spendendo denaro.

“Questo genere di viaggi organizzati – conclude Ciarlone – si svolge tutto l’anno, quindi anche in bassa stagione e crea posti di lavoro e indotto. Una buona opportunità per tutti, a cominciare da agenzie e tour operator’.

Rimini Fiera dall’8 al 10 ottobre 2015 ospiterà in contemporanea TTG Incontri, giunto alla sua 52° edizione, la più grande fiera del turismo in Italia e tra le prime cinque in Europa; 64° SIA GUEST, il principale Salone Internazionale dell’Accoglienza; 33° SUN, il Salone Internazionale di riferimento per il settore dell’Esterno.

Ti potrebbe interessare anche...