Massa Lombarda. Il giovane artista Giacomo Voli si è recato a far visita al grande Paolo Barbieri, confidente della divina Maria Callas.

Massa Lombarda. Il giovane artista Giacomo Voli si è recato a far visita al grande Paolo Barbieri, confidente della divina Maria Callas.
Giacomo Voli e Paolo Barbieri Massa Lombarda

MASSA LOMBARDA. Evento eccezionale per la casa di riposo ‘Manuela Geminiani’ di Massa Lombarda. In occasione dell’esibizione al Riot 2015 come venerdì 10 luglio, l’artista Giacomo Voli si è recato a far visita a Paolo Barbieri, ospite della Geminiani.

Barbieri è cresciuto a pane e musica, esibendosi come basso, fondando l’associazione ‘Recitar Cantando’ e, in primis, divenendo il confidente, il complice, della ‘divina’ Maria Callas. L’anno scorso Barbieri vide in un talent televisivo il reggiano Giacomo Voli, e rimase a tal punto colpito delle sue doti canore e della sua estensione vocale che decise di scrivergli per complimentarsi; ora Giacomo Voli è stato invitato a esibirsi al Riot Fest e, nonostante una caviglia rotta che lo costringe all’uso delle stampelle, ha voluto a tutti i costi fare una capatina alla ‘Geminiani’ per conoscere l’anziano, espertissimo musicista.

Supportato da una ‘sontuosa’ accoglienza delle operatrici della casa di riposo, l’arrivo di Giacomo Voli è stato una graditissima sorpresa per tutti. I due musicisti (un ‘metallaro’ e un cantante lirico) hanno trovato una immediata intesa che si è tramutata in sincera, tangibile, complicità.

 

 

Ti potrebbe interessare anche...