Faenza. Al via il SaxArts Festival con l’anteprima nazionale di ‘Oh, Italia! SonoraMente…’, progetto musicale che debutterà a Expo 2015.

Faenza. Al via il SaxArts Festival con l’anteprima nazionale di ‘Oh, Italia! SonoraMente…’, progetto musicale che debutterà a Expo 2015.
SaxArt Ensemble

FAENZA. Parte da Faenza la 17esima edizione del SaxArts Festival, l’evento creato e organizzato dal sassofonista faentino di fama internazionale Marco Albonetti.

Mercoledì 15 luglio, alle  21 nel Complesso Ex Salesiani, ci sarà l’anteprima nazionale di un progetto che debutterà a Expo 2015 il 22 luglio: ‘Oh, Italia! SonoraMente...’, su musiche di P. Ugoletti, M. Valentini, N. Rota, V. Monti, J. Girotto e canti tradizionali delle Dolomiti.

Protagonista il SaxArt Ensemble formato da: Sabino Monterisi (sax soprano), Cristian Battaglioli (sax alto), Rimvyde Musikeviciute (sax tenore), Davide Salata (sax baritono).

L’Italia delle numerose tradizioni musicali, con lo sguardo sul mondo. L’ensemble propone a Faenza un concerto dedicato interamente a brani di autori italiani e brani composti in Italia da autori stranieri.  

A fine serata avverrà la consegna delle borse di studio ‘Enrico De Giovanni’ offerte da: Fondazione Banca del Monte e Cassa di Risparmio Faenza, Confcooperative Ravenna, famiglia De Giovanni, Rotary Club Faenza. Inoltre, verrà consegnato il Premio Fausto Dal Pozzo offerto dalla ceramista Carla Lega e sarà conferito un riconoscimento all’avvocato Gian Franco Fontaine per il continuo e costante supporto dimostrato nei confronti del Festival.

Ingresso gratuito. Per informazioni: cel. 333 59 21 089 – cel. 339 57 81 400. Il SaxArts Festival è realizzato con la collaborazione della Fondazione Banca del Monte e Cassa di Risparmio di Faenza e di Romagna Giochi, con il contributo dei Comuni di Faenza e Tredozio e con il patrocinio di Regione Emilia-Romagna e Provincia di Ravenna.

 

Ti potrebbe interessare anche...