Sarsina. Plautus Festival, non si vive solo di teatro, ma anche di musica e di arte. In programma serate con le più note Arie da opere liriche.

Sarsina. Plautus Festival, non si vive solo di teatro, ma anche di musica e di arte. In programma serate con le più note Arie da opere liriche.
Plautus a Sarsina

SARSINA. Nelle serate di seguito elencate, alle ore 19:45 e dopo la conclusione degli spettacoli in Arena Plautina, il Centro Storico di Sarsina si trasformerà in un vero e proprio salotto all’aperto, allietando la vostra cena o il vostro aperitivo con musica dal vivo e le più note Arie da Opere Liriche:

25 luglio e 21 agosto
Duo En Passant con Sara Castiglia e Caterina Scala. Entrambe diplomate in pianoforte al conservatorio di Cesena, proporranno musiche per pianoforte a 4 mani da Mozart, Debussy, Faurè e Grieg.

9 agostoFabio Casali
Si diploma in chitarra Classica nel 1999 presso il Conservatorio ‘G.B. Martini’ di Bologna. Svolge un’intensa attività da solista e in orchestre, insieme all’insegnamento di chitarra classica e moderna in varie scuole.

18 agostoI Saxina
Il gruppo nasce nel 2011 dalla voglia di sette amici di passare del tempo assieme a suonare. 7 amici… 7 saxofoni…dal baritono di Maurizio Migliori al soprano di Alan Laghi, coprendo tutti i registri, dal più grave al più acuto.

19 luglio e 13 agostoCecilia Biondini
Violoncellista poliedrica, ha fatto più volte parte dell’Orchestra del Festival di San Remo, nonché in trasmissioni e video televisivi. Collabora con vari artisti del mondo pop e stabilmente con il gruppo italo-argentino Del Barrio.

1 e 6 agostoJihee Kim
Dopo la formazione entra a far parte, come Soprano, dei cantanti del Metropolitan Opera House di New York, dove debutta come ‘Prima ninfa del bosco’ in Rusalka di Dvorák nel 2013. Lavora a Charleston per il Festival di Spoleto e per l’Opera di Kiel (Gernamia) in Matsukaze, opera contemporanea, nel ruolo di Murasame, protagonista.  Nel 2014 ha debuttato in Italia, a Perugia, nello spettacolo Il primo bacio’. Recentemente ha partecipato al Festival ‘I sing di Suzhou’ di Shanghai (Cina).

Ti potrebbe interessare anche...