Savignano. A Castelvecchio i giochi ‘senza fratture’ promossi da Avis e Aido. Tre le prove il ‘biliardino umano e l’atteso ‘Risott.Chef.Rubicon’.

Savignano. A Castelvecchio i giochi ‘senza fratture’ promossi da Avis e Aido. Tre le prove il ‘biliardino umano e l’atteso ‘Risott.Chef.Rubicon’.
Savignano giochi senza fratture 2014

SAVIGNANO SUL RUBICONE. Giochi senza… fratture’ per l’Avis, che venerdì 17 luglio torna al campo sportivo di Castelvecchio a Savignano per la seconda e3dizione dei giochi sportivi Avis-Aido. Alle 21 avrà quindi inizio il torneo che ha visto, rispetto all’edizione di debutto, aumentare il numero delle squadre partecipanti: oltre alle ormai tradizionali squadre dell’Avis del Rubicone (Savignano, Fiumicino, San Mauro Pascoli e Gatteo), dell’Aido e della Pubblica Assistenza di Savignano, parteciperanno anche la squadra dell’Avis di Calisese e quella dei Vigili del Fuoco volontari di Savignano. Il torneo consiste in diversi giochi d’acqua, prove di abilità manuale ed equilibrismo, con il mitico “biliardino umano” e l’atteso “Risott.Chef.Rubicon”, una prova di cucina che vedrà impegnati i cuochi delle otto squadre partecipanti a preparare cinque kg di risotto che, a fine serata, verrà assaggiato prima dalla giuria giudicante e poi distribuito al pubblico. A presentare la serata saranno Andrea Sarti e Fabio Caldari, a fine serata ci sarà una sorpresa per tutto il tempo, in caso di maltempo la sfida verrà rinviata a domenica 19 luglio.

 

Ti potrebbe interessare anche...