Faenza. Alla scoperta dell’unico edificio neogotico in città: Casa Valenti. Ultimo itinerario delle visite guidate della Pro Loco.

Faenza. Alla scoperta dell’unico edificio neogotico in città: Casa Valenti. Ultimo itinerario delle visite guidate della Pro Loco.
Casa Valenti Faenza

FAENZA. La visita guidata serale della Pro Loco, in occasione dei ‘Martedì d’estate’, ci porterà – martedì 21 luglio - a scoprire l’unico edificio neogotico in città: Casa Valenti.

CASA VALENTI. Fino al 2001 Casa Valenti, in via Severoli, è stata la sede del comando Carabinieri di Faenza. La denominazione deriva dal nome del sacerdote, don Domenico Valenti (1809-1895), che nel 1840 acquistò l’immobile, risalente al XIV-XV secolo. Don Valenti incaricò della ristrutturazione l’ingegnere Luigi Biffi e scelse per la nuova facciata, che ancora oggi possiamo ammirare, lo stile neogotico. Fu lo stesso Valenti a ideare e modellare le terrecotte che la decorano, in quanto la sua forte inclinazione verso le arti plastiche lo portarono a frequentare la bottega dei Ballanti-Collina-Graziani. L’edificio venne ceduto nel 1877 alla Provincia di Ravenna, intenzionata a sistemarvi la caserma dei Regi Carabinieri.  Dopo i bombardamenti del 1944 il complesso edilizio, gravemente danneggiato, venne ricostruito, salvaguardandone la facciata neogotica. Nel 1998 l’immobile diviene di proprietà del Comune di Faenza che, nel 2009, lo vendette all’asta.

Ritrovo per tutti i partecipanti alla visita guidata, alle ore 21.00 presso la sede della Pro Loco, nel Voltone della Molinella. Partecipazione gratuita, non occorre prenotazione.

Per informazioni rivolgersi alla Pro Loco Faenza (Voltone Molinella 2 – tel. 0546 25231 – e-mail: info@prolocofaenza.it – sito internet: www.prolocofaenza.it)

Ti potrebbe interessare anche...