Gatteo Mare. Inaugurazione della nuova area di sgambamento cani e della riqualificata via Gramsci. Entro l’anno altre aree per cani nelle frazioni.

Gatteo Mare. Inaugurazione della nuova area di sgambamento cani e della riqualificata via Gramsci. Entro l’anno altre aree per cani nelle frazioni.
Gatteo Mare Inaugurazione area sgambamento cani

GATTEO MARE. Weekend all’insegna delle novità a Gatteo Mare, dove sabato 18 e domenica 19 luglio due inaugurazioni hanno consegnato ufficialmente alla città due spazi pubblici completamente rinnovati su cui ‘il Comune – spiega il sindaco di Gatteo Gianluca Vincenzi – ha scelto di intervenire ascoltando le istanze di turisti e residenti, per rispondere in maniera puntuale alle esigenze di una località vivace e in continua crescita’.

SGAMBEUROPA’, NUOVA AREA DI SGAMBAMENTO PER I CANI DI GATTEO MARE

Novità dell’estate 2015 è infatti ‘SgambEuropa’, lo spazio dedicato agli amici a quattro zampe all’ingresso del paese, nell’area verde detta ‘Parco zona H’. Nella nuova area di sgambamento in via Europa, inaugurata sabato 18 luglio, i cani possono correre liberi in centinaia di metri quadrati recintati, con aree di ombra e spazi assolati, attrezzati con panchine, cestini e una fontanella di acqua fresca.

L’area è stata scelta per la sua posizione strategica: sebbene sulla principale via di ingresso alla località, infatti, SgambEuropa è raggiungibile comodamente a piedi sia dell’adiacente area residenziale che dalle vie a valle della ferrovia, più prossime al mare, grazie al sottopassaggio ciclopedonale di via Varese, che permette di raggiungere in pochi minuti piazza Ornelli e le zone circostanti senza alcun bisogno di muoversi in auto. Ma le novità per gli amanti degli animali, a Gatteo, non finiscono qui: anche nel ‘capoluogo’ è infatti in allestimento un’area di sgambamento, destinata ad accogliere i cani gatteesi a poche centinaia di metri dal centro cittadino. ‘SgambaGelso’ sorgerà infatti in prossimità della rotonda che unisce lo svincolo A14 all’abitato cittadino, nell’area già denominata ‘Parco delGelso’. Entro l’anno, infine, anche i cittadini di Sant’Angelo potranno contare su un’area di sgambamento nel loro territorio, già in programma nell’area nord della frazione grazie ad un ulteriore accordo pubblico-privato.

‘Si tratta – spiega il sindaco Gianluca Vincenzi – di strutture richiestissime sia dai residenti che dai turisti. La creazione di ‘SgambEuropa’ è stata resa possibile grazie alla collaborazione tra pubblico e privato, sgravando le casse comunali dei costi di realizzazione e manutenzione,a fronte della possibilità, per il partner privato, di allestire alcuni totem pubblicitari all’interno dell’area. Sempre a carico del privato, ossia della ditta Rubicone Hotel di Davide Magnani, è anche la pulizia periodica dell’area e lo sfalcio’.

VIA GRAMSCI RIQUALIFICATA CON ASFALTATURA, PERCORSO PEDONALE E NUOVE ALBERATURE

La giornata successiva, domenica 19 luglio, ha visto tagliare il nastro nella nuova via Gramsci, riqualificata con nuova asfaltatura, percorso pedonale dedicato e completo restyling del verde. I lavori avviati dall’assessorato ai Lavori pubblici del Comune di Gatteo hanno quindi permesso di rimuovere le asperità del manto stradale dovute alla crescita sotterranea delle radici dei pini, limitando quindi il rischio di cadute per l’utenza più debole della strada.

Oltre alla rimozione delle piante pericolose, l’intera via è stata completamente riasfaltata creando un percorso pedonale dedicato, appositamente segnalato in blu proprio per rimarcare ulteriormente, non solo con il cordolo, l’area destinata ai pedoni. Le alberature rimosse sono state rimpiazzate scegliendo nuove in grado di non creare dissesti sotterranei.

L’inaugurazione è avvenuta contestualmente all’autoraduno di vetture d’epoca ‘Giulio Cesare”’organizzato grazie alla collaborazione tra i 23 hotel della zona di viale Giulio Cesare e l’Auto Moto Club Città di Cesena Dario Ambrosini: circa sessanta vetture storiche, oltre ad alcune moto, hanno raggiunto la località balneare per una serata all’insegna del fascino d’altri tempi.

Ti potrebbe interessare anche...