Ravenna. Due progetti Arci per 4 posti sul territorio provinciale destinati a volontari di Servizio Civile.

Ravenna. Due progetti Arci per 4 posti sul territorio provinciale destinati a volontari di Servizio Civile.
Servizio Civile Nazionale. Immagine di repertorio.

RAVENNA. Il bando di servizio civile regionale è per i giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni per un totale di 19 posti sul territorio provinciale. Arci Servizio Civile propone due progetti per un totale di 4 posti. Il bando si chiude il 30 luglio alle ore 14. La durata dei progetti è di 9 mesi, sono previste 20 ore settimanali e un compenso mensile di 288 euro. L’inizio dei progetti è previsto per ottobre 2015. Per informazioni, modulistica e riepilogo dei progetti a bando: www.coprescravenna.it 

Progetto Arciscuola

Si svolgerà nel Comune di Ravenna con destinatari ragazzi e ragazze frequentanti la scuola secondaria di primo grado (11-14 anni circa), e bambini e bambine della scuola primaria.

Gli obiettivi del progetto sono molteplici: creare luoghi in cui i ragazzi e le ragazze si incontrano, studiano, ma passano anche tempo libero con i propri coetanei; integrazione dei ragazzi e delle ragazze: costruzione del gruppo di adolescenti e preadolescenti. Creare un luogo gradevole per bambini/e in cui passare un buon tempo insieme ad altri, promuovere la socializzazione dei bambini e delle bambine, promuovere il comportamento cooperativo, favorire il superamento degli ostacoli all’apprendimento delle materie curricolari, favorire la formazione di cittadini consapevoli; favorire l’apprendimento di diversi linguaggi espressivi. Inoltre, la promozione di una comunità educante, il coinvolgimento degli insegnanti di riferimento di bambini e adolescenti, e quello di volontari ‘qualificati’; creare momenti di approfondimento e condivisione su didattica delle diverse discipline per gli insegnanti interessati, dare spazio ai genitori perché si confrontino e facciano proposte per i propri figli e per se stessi.

L’inserimento dei volontari all’interno del progetto porterà quest’ultimi ad acquisire formazione ai valori dell’impegno civico, della pace e della nonviolenza, apprendimento delle finalità, delle modalità e degli strumenti del lavoro di gruppo finalizzato alla acquisizione di capacità pratiche e di lettura della realtà, capacità necessarie alla realizzazione delle attività del progetto e successivamente all’inserimento attivo nel mondo del lavoro,  a cominciare dai soggetti no profit; fornire ai partecipanti strumenti idonei all’interpretazione dei fenomeni socio-culturali al fine di costruire percorsi di cittadinanza attiva e responsabile; crescita individuale dei partecipanti con lo sviluppo  di capacità di confronto, attraverso l’integrazione e l’interazione con la realtà territoriale.

Le risorse umane impiegate sono: 2 coordinatori delle attività, 7 educatori, 8 volontari insegnanti in pensione e cittadini

I volontari richiesti sono 2.

Referente: Daniela Cappelli – tel. 0544/219721 – ravenna@ascmail.it

Progetto “Un cane per amico

Si svolgerà nel territorio di Lugo con destinatari sono gli oltre 140 animali presenti in struttura di Bizzuno (via Carrara della Cassa), cui vengono restituite dignità e funzione sociale, attraverso una maggiore attenzione ai problemi comportamentali e il recupero del corretto rapporto con l’uomo e l’habitat circostante.

Gli obiettivi del progetto sono due:

Consolidare e migliorare la capacità di gestione del fenomeno dell’abbandono degli animali, promuovendo una cultura della responsabilità civile come principale prevenzione al fenomeno stesso.

Promuovere una sana cultura zoofila attraverso l’incentivazione del rapporto fra animale-bambino, animale-anziano, animale-malato, animale-disabile quale approccio peculiare sia dal punto di vista fisico che da quello psichico.

I volontari richiesti sono 2.

Per i dettagli e tutte le informazioni la referente è Daniela Cappelli: 0544/219721.

Ti potrebbe interessare anche...