San Leo. Tre giornate di musica da camera al Palazzo Mediceo e alla Cattedrale di San Leone. Si parte con le Quattro Stagioni di Vivaldi.

San Leo. Tre giornate di musica da camera al Palazzo Mediceo e alla Cattedrale di San Leone. Si parte con le Quattro Stagioni di Vivaldi.
San Leo. Immagine di repertorio.

SAN LEO. Venerdì 24, Sabato 25 e Domenica 26 Luglio avranno luogo a San Leo una serie di concerti di musica da camera che vedranno protagonisti importanti artisti dell’Orchestra del Teatro della Scala di Milano e il Quartetto Fonè.

I Maestri Francesco Manara e Alfredo Persichilli, rispettivamente primo violino e primo violoncello dell’Orchestra del Teatro alla Scala e il Quartetto Foné daranno vita ad una tre giorni ricca di appuntamenti musicali.

L’intero programma è articolato in diversi momenti che avranno come location la splendida cornice del centro storico di San Leo: al mattino presso le sale del Palazzo Mediceo dalle 10 alle 13,30 si svolgeranno corsi di alto perfezionamento e prove aperte al pubblico, una straordinaria occasione per assistere al lungo lavoro che precede la magia del concerto e per comprendere quanto impegno, studio e determinazione richieda; nel pomeriggio, alle ore 18.00 si potrà assistere a concerti di musica da camera all’interno della suggestiva cornice del Duomo di San Leone:

venerdì 24 luglio il Maestro Manara eseguirà le Quattro Stagioni di Vivaldi;

sabato 25 luglio il Quartetto Foné eseguirà musiche di Čajkovskij e Haydn;  domenica 26 luglio il Maestro Persichilli eseguirà il concerto in do maggiore di Haydn e verranno eseguite le Variazioni Goldberg di Bach in un arrangiamento per orchestra da camera del Maestro Paolo Chiavacci.

Gli organizzatori di tale importante evento auspicano una forte partecipazione certi che nemmeno le bollenti temperature di questi giorni potranno intimorire cultori o semplici amanti della buona musica i quali anzi, potranno trovare refrigerio nella frescura del luogo.

Al termine dei concerti gli spettatori sono invitati a concedersi un ulteriore momento di godimento proseguendo la serata presso le varie strutture ricettive del luogo, anch’esse motivo di vanto per accoglienza e bontà dei menù proposti.

Tutti i concerti sono a ingresso libero su prenotazione. Per informazioni e prenotazioni: Ufficio Turistico 0541 926967 (tutti i giorni dalle 9.30 alle 19.30)

 

Ti potrebbe interessare anche...