Lugo. In arrivo 450mila euro per ripristinare l’argine del Santerno in corrispondenza di Santa Maria in Fabriago di Lugo.

Lugo. In arrivo 450mila euro per ripristinare l’argine del Santerno in corrispondenza di Santa Maria in Fabriago di Lugo.
Allarme piena del fiume Santerno. Immagine di repertorio.

LUGO. Sicurezza idraulica del fiume Santerno: l’intervento di manutenzione straordinaria dell’argine sinistro del fiume Santerno, in corrispondenza del centro abitato di Santa Maria in Fabriago di Lugo (all’altezza del Castello) è stato inserito nella terza rimodulazione dell’accordo di programma del Servizio Tecnico Bacino Reno con il Ministero dell’Ambiente, per un importo di 450mila euro.

L’accordo è ora in attesa di ratifica da parte del Ministero dell’Ambiente. Il Servizio Tecnico Bacino reno prevede che la ratifica possa avvenire entro il mese di luglio. 

‘Nel frattempo stiamo completando gli elaborati di progetto per poter partire con le procedure d’appalto non appena accertata la copertura finanziaria – ha assicurato il responsabile del STB Reno, Ferdinando Peri -. Il problema ci è ben noto e lo stiamo puntualmente monitorando; l’ultimo sopralluogo è stato effettuato proprio la scorsa settimana’.

‘Siamo soddisfatti che le procedure per la messa in sicurezza del Fiume Santerno siano state avviate – afferma il Sindaco di Lugo Davide Ranalli – Questo dimostra come, ancora una volta, lo sforzo messo in campo dalle istituzioni a cominciare dal presidente della consulta Marco Bertozzi passando per l’amministrazione comunale fino al Servizio tecnico di Bacino diano buoni frutti. La sicurezza del territorio è uno dei punti principali della nostra azione di governo.

Il STB Reno ha inoltre dato piena disponibilità a partecipare alla riunione che sarà a breve organizzata dall’assessore regionale Paola Gazzolo, insieme all’Amministrazione comunale di Lugo e ai cittadini di Santa Maria in Fabriago’.

Ti potrebbe interessare anche...