Forlì. Volley.Anche per la stagione 2015-2016 il martello Tai Agüero vestirà la maglia di Forlì.

Forlì. Volley.Anche per la stagione 2015-2016 il martello Tai Agüero vestirà la maglia di Forlì.
Tai Aguero

FORLI’. Tai Agüero, leggenda della pallavolo femminile italiana e mondiale, ha concluso l’accordo con la società di via Copernico e giocherà a Forlì anche la prossima stagione.

Appena questa notizia inizierà a circolare per la città romagnola di certo rallegrerà i tifosi delle aquile forlivesi che, nella passata stagione, hanno dimostrato grande affetto nei confronti della mitica Tai.

Una carriera strepitosa quella della Agüero, prima a Cuba, poi in Italia. Dal 1995 al 2001 fa parte della nazionale cubana e dal 2007 al 2009 di quella italiana.

Tai vanta al suo attivo un incredibile palmarès di cui, per brevità, citiamo solo gli ori vinti alle Olimpiadi (Atlanta 1996, Sydney 2000), ai Mondiali (Brasile 1994, Giappone 1998), agli Europei (Lussemburgo e Belgio 2007, Polonia 2009), al World Grand Prix (Manila 2000), alla Coppa del Mondo (1995, 1999, 2007), alla Grand Champions Cup (1993), oltre agli scudetti nei Campionati Italiani 2002-03 e 2004-05, alle Coppe Italia (1998-99, 2002-03, 2004-05, 2009-10, 2010-11) e alle tante medaglie e ai piazzamenti ottenuti in numerose altre manifestazioni nazionali e mondiali.

Dopo un periodo di assenza dovuta alla maternità, lo scorso anno Taismary Agüero si è rimessa in gioco e subito è arrivata la convocazione di Bonitta per la nazionale. Poco prima dell’inizio dei Mondiali italiani del 2014, la giocatrice italo-cubana ha però lasciato il ritiro: ‘E’ stata una scelta difficile – dichiarò allora la Agüero –. Amo la pallavolo, è la mia passione. Ma la famiglia viene innanzitutto’.

Poi l’arrivo a Forlì lo scorso anno, prima dell’inizio del campionato di A1. E a Forlì la Agüero resta per continuare con entusiasmo un percorso che le permette di conciliare l’amore e la vicinanza della famiglia con la passione innata per lo sport e in particolare per la pallavolo.

‘Mi lusinga immensamente il fatto che la società abbia voluto il rinnovo del mio contratto – ha dichiarato Tai Agüero –. Sarà per me un onore giocare un altro anno con la maglia di Forlì. Al tempo stesso quella che inizia oggi sarà una nuova sfida, dal momento che per me sarà la prima volta che mi troverò a disputare un campionato di serie A2. Sono certa che tutto questo contribuirà a portare nuove motivazioni unitamente a  tanta voglia di vincere per ottenere, a livello personale e di squadra, risultati e soddisfazioni’.

‘Come in ogni nuova avventura sportiva che inizia – conclude la schiacciatrice italo cubana – anche quest’anno sarò molto esigente con me stessa. In primo luogo ce la metterò tutta per contribuire al bene della squadra e di questa società che stimo e che merita tanto’.

 

Ti potrebbe interessare anche...