Bassa Romagna. Passerà per la Bassa Romagna la staffetta per ricordare la strage alla stazione ferroviaria di Bologna.

Bassa Romagna. Passerà per la Bassa Romagna la staffetta per ricordare la strage alla stazione ferroviaria di Bologna.
Strage di Bologna, foto di repertorio

BASSA ROMAGNA. Domenica 26 luglio la staffetta podistica ‘Insieme per non dimenticare la strage alla stazione di Bologna del 2 agosto 1980′ attraverserà la Bassa Romagna.

La Staffetta, che parte dalla Repubblica di San Marino sabato 25 luglio per arrivare poi a Bologna il giorno successivo, sabato passerà anche da Bagnacavallo (alle 9.58), Cotignola (alle 10.31), Lugo (alle 11.17), Sant’Agata sul Santerno (alle 11.52) e Massa Lombarda (alle 12.13).

Al passaggio a Bagnacavallo sarà presente l’assessora Ada Sangiorgi; a Cotignola sarà presente il vice sindaco Paolo Brambilla e sarà allestito un piccolo stand dell’ASD Podisti Cotignola; a Lugo presenzierà il consigliere comunale con delega allo Sport Ivan Rossi e sarà allestito un banchetto di benvenuto a cura della società sportiva GPA Lughesina nella zona ex-Ghiacciaia di piazza Primo Maggio; a Sant’Agata sul Santerno sarà allestito un piccolo punto ristoro offerto dal Bar Centrale e saranno presenti il vice sindaco Lilia Borghi e il sindaco Enea Emiliani, che accompagnerà la staffetta fino alla successiva tappa, a Massa Lombarda, dove ad attendere i partecipanti ci saranno il sindaco Daniele Bassi e il vice sindaco Carolina Ghiselli.

A Lugo ci sarà un concentramento delle staffette provenienti da Cotignola, Fusignano e Bagnara di Romagna, che si uniranno al gruppo. La staffetta ‘Insieme per non dimenticare il 2 agosto 1980′ è nata all’indomani dell’attentato di Bologna su iniziativa dell’Associazione tra i famigliari delle vittime della strage; è composta da tante staffette che, partendo da diverse città italiane, raggiungono Bologna per partecipare alla commemorazione della strage.

Quella che attraverserà la Bassa Romagna è composta da due percorsi, entrambi di 378 km con partenza da San Marino e arrivo a Bologna in un tempo di circa 19 ore; La manifestazione proseguirà il 2 agosto presso la Montagnola, dove ci sarà il concentramento di tutte le staffette.

La manifestazione è organizzata dal Coordinamento Staffette podistiche per Bologna per non dimenticare il 2 agosto 1980; alla Staffetta è stata conferita la Medaglia d’argento dal presidente della Repubblica italiana Carlo Azelio Ciampi, la Medaglia d’argento conferita dal presidente delle Repubblica italiana Giorgio Napolitano. Gode dell’alto patronato della Segreteria del Governo al Turismo della Repubblica di San Marino, delle Province di Bologna, Ravenna e Rimini, e patrocinio del Gabinetto del Ministro per le Politiche giovanili e le attività sportive, Giovanna Melandri.

Ti potrebbe interessare anche...