Cesena. ‘Grazie ragazzi’, il sindaco Paolo Lucchi ringrazia gli organizzatori di ‘Rockin’1000′, un evento da Guinness.

Cesena. ‘Grazie ragazzi’, il sindaco Paolo Lucchi ringrazia gli organizzatori di ‘Rockin’1000′, un evento da Guinness.
Rockin'1000 Cesena

CESENA. All’indomani dell’allegra invasione dei mille musicisti che al parco Ippodromo di Cesena hanno dato vita all’impresa – record di Rockin’1000, il più grande tributo musicale mai realizzato nella storia del rock, l’Amministrazione comunale esprime il suo apprezzamento per la buona riuscita dell’evento, con una lettera che il Sindaco Paolo Lucchi e gli Assessori Christian Castorri e Tommaso Dionigi hanno inviato questa mattina al project manager Fabio Zaffagnini.

Caro Fabio,

ti scriviamo mentre abbiamo ancora davanti agli occhi le bellissime immagini  delle centinaia e centinaia di giovani – e non solo – che domenica 26 luglio hanno gremito il Parco Ippodromo per dar vita alla sfida di Rockin’1000. 

E’ stato emozionate vedere quanta energia, quanta passione animavano tutti i protagonisti: i musicisti, i cantanti, gli organizzatori, ma anche quelli che, semplicemente, sono arrivati anche da fuori Cesena per partecipare a questa straordinaria ‘festa della musica’.  

Tutto si è svolto in modo gioioso e pacifico, e per questo vogliamo ringraziare te e tutti i collaboratori dello staff per la perfetta organizzazione dell’evento, ma anche per l’attenzione dimostrata nel rapporto con la città di Cesena e, non ultimo, per il valore che l’iniziativa ha saputo offrire al nostro territorio. 

Mettendo in campo una grande capacità (e anche caparbietà, non c’è che dire), tu e gli altri organizzatori siete riusciti a tradurre in realtà quello che, solo pochi mesi fa, sembrava un sogno difficilmente realizzabile.

Con il vostro impegno, sempre accompagnato da un sorriso, avete dato alla nostra comunità un perfetto esempio di quella che consideriamo una perfetta sintesi dell’essere romagnoli: sognare in grande e lavorare giorno dopo giorno, seriamente ma senza prendersi troppo sul serio, per raggiungere obiettivi ambiziosi. 

E grazie a voi, da oggi il nome di Cesena entra nel Guinness dei Primati con un record festoso, di cui andare orgogliosi. 

Certo, a questo punto, perché il successo sia completo, manca la risposta di  Dave Grohl e dei Foo Fighters. Ci auguriamo davvero che la band di Seattle  raccolga l’invito, rispondendo all’appello che da Cesena, ne siamo certi, risuonerà in molte parti del mondo. Ma per quanto ci riguarda, la sfida è stata comunque vinta, e con voi ha vinto tutta la città.

 

Ti potrebbe interessare anche...