Gatteo Mare. Debutto dell’orchestra ‘ExtraLiscio’ con Mirco Mariani, storica spalla di Enrico Rava e Vinicio Capossela

Gatteo Mare. Debutto dell’orchestra ‘ExtraLiscio’ con Mirco Mariani, storica spalla di Enrico Rava e Vinicio Capossela
Orchestra Extraliscio

GATTEO MARE. Mercoledì 29 la storica spalla di Vinicio Capossela presenta l’esperimento musicale che rivisita con nuovi ritmi la tradizione folk.

A Gatteo Mare debutta ‘ExtraLiscio’: Mirco Mariani lancia ‘la balera del futuro’.

‘Extraliscio’ è la musica che si ballerà ‘nelle balere del futuro’. Ad affermarlo è un interprete raffinato e istrionico, che Gatteo Mare ha la fortuna di ospitare mercoledì 29 luglio in piazza della Libertà: sul palco centrale della località balneare sale infatti Mirco Mariani, che proprio a Gatteo Mare presenta l’inedito progetto di ‘Balera del futuro’ dal titolo ‘ExtraLiscio’, realizzato insieme ai ‘compagni di avventura’ Moreno il Biondo e Mauro Ferrara.

A Gatteo Mare, dove ormai è di casa, Mirco fa debuttare ‘Extraliscio’, il progetto targato Casadei Sonora che ‘rispolvera il liscio’ romagnolo modificandone ritmi e melodie, senza mai tradirne però lo spirito di allegria e convivialità. L’orchestra da ballo mixa al ‘Cha cha cha d’amor’ polka e valzer, Fox Trot, Beguine, Cumbia Rock e Dixie Boogie, fino al in dialetto romagnolo decantato a suon di trombe mariachi. Dieci nuovi brani e quattro melodie tradizionalissime – Il Passatore, Mama luntena, Riviera romagnola, Dolore – rivisitate negli arrangiamenti ma non nell’autenticità romagnola.

Mirco Mariani spalla Vinicio Capossela

Si parte dal concetto di balera tradizionale per guardare al futuro con ‘un suono attuale – lo descrive Mariani – che ha le sue radici nella musica folkloristica di Secondo Casadei, un suono che nasce in tra mellotron e primordiali drum machine. In Extraliscio l’elemento follia è sempre in allerta, è forte la sensazione che da un momento all’altro la festa possa ‘sfuggire di mano’.

Classe 1969, diplomato in contrabbasso, Mariani è stato per anni spalla di Enrico Rava e Vinicio Capossela, oltre a suonare nei più importanti festival italiani ed europei con artisti come Marc Ribot, Stefano Bollani, Gianluigi Trovesi. Fondatore di formazioni musicalmente ricercate come i Mazapegul e i Daunbailò, nel 2010 dà vita al progetto ‘Saluti da Saturno’, una “flexible orchestra da pianobar futuristico elettromeccanico” per l’etichetta Goodfellas.

“Presentare questo progetto a Gatteo Mare – continua Mariani, insieme al ‘patron’ Moreno Conficconi – significa rischiare proprio ‘nella tana del lupo’, laddove la musica romagnola è sovrana e inscindibilmente legata al territorio. ‘Extraliscio’ è un progetto corale, di cui respiro tutta l’energia: c’è voglia di divertirsi, di creare e suonare insieme’. ‘Non solo tradizione – conclude l’assessore al Turismo Roberto Pari – ma anche sperimentazione musicale: a inizio luglio abbiamo lanciato la versione 2.0 di ‘Romagna Mia’, ora Mirco fa debuttare la ‘Balera del futuro’. La nostra terra può contare su solide radici, che ci permettono di rischiare e provare nuove strade rafforzando la nostra identità di località ‘capitale del ballo’.

Appuntamento quindi mercoledì 29 luglio alle 21.30 a Gatteo Mare in piazza della Libertà, ingresso come sempre gratuito, info 0547 86083.

Ti potrebbe interessare anche...