Riccione. Successo per la lotteria solidale Diabete Beach, estratti i numeri vincenti. Un’iniziativa promossa dell’associazione Diabete Romagna.

Riccione. Successo per la lotteria solidale Diabete Beach, estratti i numeri vincenti. Un’iniziativa promossa dell’associazione Diabete Romagna.
bagno 106 rimini diabete beach

RICCIONE. Si è svolta, presso il Centro Commerciale Perla Verde di Riccione, l’estrazione dei biglietti vincenti della lotteria solidale Diabete Beach promossa dall’associazione Diabete Romagna, che tutti i giorni lavora per migliorare la qualità della vita delle persone con diabete del territorio romagnolo. Alla lotteria è stata affiancata una grandissima campagna di sensibilizzazione sui corretti comportamenti alimentari nel periodo estivo. Il ‘diabete dell’adulto’, infatti, è strettamente legato ad un cattivo stile di vita.

Il diabete non sempre si può prevenire, per questo l’associazione ha voluto promuovere una lotteria solidale, con lo scopo di raccogliere fondi per garantire un maggior numero di servizi alle persone con diabete e per far riflettere le persone sul fatto che quello che non si può prevenire e prevedere spesso crea delle situazioni di grave disagio ed anche un piccolo contributo può essere un importante aiuto. I biglietti della lotteria sono stati proposti a 2,50 euro l’uno e ogni blocchetto, contenente 25 biglietti, permetterà all’associazione, ad esempio, di garantire un consulto psicologico a diversi adolescenti per i quali l’accettazione della malattia non è sempre facile, oppure un consulto dal nutrizionista a diversi adulti che potranno così tenere sotto controllo con una corretta alimentazione la glicemia, per evitare di incorrere in una necessaria terapia insulinica giornaliera, oppure tantissimi altri servizi per prevenire le possibili complicanze di una malattia molto subdola.

All’estrazione erano presenti alcuni dei tantissimi volontari dell’associazione che in questi mesi si sono fatti i principali promotori dell’iniziativa. Anima, cuore e tanto tantissimo impegno per coinvolgere il maggior numero di persone attorno ad una causa per cui si crede erroneamente che esistano già sufficienti servizi. Il diabete, infatti, è una malattia conosciuta spesso in maniera molto superficiale e i volontari, nella loro grandissima opera di raccolta fondi, hanno saputo smascherare alcuni dei pregiudizi che avvolgono questa malattia. È una malattia cronica che una volta che colpisce accompagnerà per tutta la vita e colpisce anche i bambini e i ragazzi, senza un apparente motivo. Sono stati proprio questi ragazzi e tantissimi genitori che in queste settimane hanno bussato casa per casa di amici, conoscenti, locali, negozi del riminese e hanno offerto a chiunque incontrassero la possibilità di aiutare, in maniera estremamente concreta, persone con bisogni spesso sconosciuti, offrendo loro anche la possibilità di vincere numerosi premi. I ragazzi con diabete e i genitori di bambini con diabete, alcune mamme hanno dimostrato una forza e una capacità di coinvolgimento straordinarie, non sono stati gli unici volontari che si sono proposti per abbattere gli stereotipi su questa malattia e chiedere un sostegno per i progetti dell’associazione.

Grandissimo è stato l’impegno anche da parte degli operatori che tutti i giorni sono in prima fila a garantire quei servizi sanitari di cui la persona con diabete ha bisogno per far fronte alle esigenze della malattia. Medici, infermieri, assistenti, podologhe, psicologhe, nutrizionisti tutti assieme in una vera gara per la solidarietà, per offrire a chiunque la possibilità di donare il proprio contributo a chi nella vita ha incontrato una malattia dalla gestione molto complessa.

Il diabete scandisce tutte le giornate, di tutto l’anno, anche quelle estive, per tutta la vita. Per questo motivo l’associazione ha coinvolto anche il Network Piacere Spiaggia Rimini, che ha dato un preziosissimo contributo alla buona riuscita di quest’iniziativa e con il quale si è avviata una forte collaborazione. I bagnini stessi, infatti, si sono fatti promotori della lotteria solidale presso i loro clienti. Sorprendente la capacità di coinvolgimento del bagno 106 di Rimini, che in poche ore ha finito due blocchetti.

‘Siamo molto soddisfatti di come è andata questa prima edizione di Diabete Beach’, afferma Pierre Cignani Presidente dell’associazione Diabete Romagna, ‘abbiamo ricevuto segnali importanti dalle persone che hanno 

comperato i biglietti e che ringraziamo una ad una. Il loro contributo per noi è preziosissimo e ognuno di loro per noi è un eroe che permetterà a tante persone di vivere una vita migliore, nonostante il diabete.’ 

I numeri vincenti della lotteria sono pubblicati nel sito dell’associazione www.diabeteromagna.it e sono, in ordine dal decimo al primo: 16479, 118, 533, 16137, 1929, 4949, 2107, 1185, 21, 1693.

 

Ti potrebbe interessare anche...